accedi   |   crea nuovo account

Il sognatore

Il poeta
è un sognatore
che vive
ogni aspetto
del mondo
come un fiore
nascente
sbocciato
dall'amore
io che osservo
il mondo da quaggiù
non sono altro che
un sognatore
che sogna d'essere
lassù
ma più umile sorte
gli spetta
una differenza netta
fino alla morte...

Su questo letto
di questo fiume
mi addormentai
in una notte estiva
e mentre che il mio
guardo si partiva
vidi la luna
che con le sue mani
mi carpiva
e mi faceva
autore di sogni lontani
nel cielo sedevo
e vedevo
il mare
di un blu profondo
scuro come il mondo
e coloro che lo abitano...

mi portava su
e mi faceva salire
fino a che la terra
non fu che un puntino
sparso che erra
nell'infinità dello spazio
e da lì tessevo rime dorate
che mai mi sarei sognato
non avevo parole
per descrivere il sole
ne ho trovate solo alcune
per descriver le sue lune
e poi che univo i puntini nel cielo
il tuo nome compariva
ma poi che un lungo velo
mi avvolse il busto
fui riportato giù su questo fusto...

ho sognato di volare su ali di seta
ho sognato di sentire il gusto dell'acqua
ho sperato per un attimo d'aver raggiunto la meta
ho creduto di essere colui che il pensiero annacqua

ho sognato per un attimo di essere un poeta.

 

3
8 commenti     7 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 25/05/2013 18:34
    Condivisa e molto apprezzata questa tua bellissima!
  • Anonimo il 21/05/2013 17:29
    Molto bella."Come il gabbiano, principe delle nuvole, è il poeta, che avvezzo alla tempesta, si ride dell'arciere; esiliato sulla terra, fra scherni, camminare non può, per le sue ali da gigante"(G. Rodari)E tu in questa poesia hai dimostrato una grande apertura d'ali. Bravo. ciao
  • Anonimo il 21/05/2013 15:19
    .. Un poeta... sognatore!
    .. binomio perfetto..
    Bravissimo.
  • Anonimo il 21/05/2013 13:51
    questa poesia è un viaggio in un mondo fantastico, adorabile... e tu sei bravissimo!
  • Anonimo il 21/05/2013 13:17
    Si nota la penna d'un vero poeta, mentre vola tra versi cosmici... universali.
  • roberto caterina il 20/05/2013 22:28
    Mi piace questo tuo giovane sogno di essere un poeta... è da lì che si parte. In bocca al lupo!
  • Anonimo il 20/05/2013 21:39
    Molto intensi i versi che portano alla conclusione di questa disamina poetica incoraggiante, direi anche un po' troppo ottimista laddove i poeti vivrebbero ogni aspetto del mondo come un fiore nascente, sbocciato dall'amore. Ciò accade, come tu sostieni, quando loro sono un po' camuffati da sognatori e per questo immersi in una dimensione quasi da fiaba. Ma la poesia é anche sofferenza, non solo rose e fiori. Spine vaganti sono sempre pronte a pungere l'animo umano e accade anche che la piega della vita faccia qualche grinza. Ed é qui che i versi guidano il gioco dei flussi e dei riflussi del cuore.
    Incoraggiante, ripeto, questa stesura pulita e sincera che però non può demandare al mistero poetico ogni risoluzione interiore.
    Poesia letta con molto interesse e che fornisce dei buoni spunti di riflessione.

8 commenti:

  • luca il 21/05/2013 17:10
    grazie a tutti ragazzi, vi sono molto riconoscente
  • augusta il 21/05/2013 15:12
    bravissimo luca.. ormai sei entrato nell'arena dei poeti... 1 beso
  • loretta margherita citarei il 21/05/2013 06:13
    apprezzatissima mi è piaciuta tantissimo
  • stella luce il 20/05/2013 22:32
    il poeta un grande sognatore... capace di vedere oltre il blu e tanto altro... chissà cosa davvero è un poeta!!!!! bravo...
  • agave il 20/05/2013 22:21
    sei proprio un animo riflessivo e dolcemente poetico!
  • luca il 20/05/2013 21:43
    aurelio, hai perfettamente ragione, però, se ci pensi, i poeti sono animi di fanciulli capaci di vedere ogni cosa come una meraviglia (giovanni pascoli) è da questa riflessione che ho preso spunto, comunque, la poesia va letta nel contesto del totale di 2 poesie, "luce" la prima e " il sognatore" questa, indicano un percorso morale, era anche questo che volevo trasmettere grazie
  • luca il 20/05/2013 21:17
    grazie mille maria rosa
  • Maria Rosa D. il 20/05/2013 20:36
    Sei un poeta, molto bella la descrizione della terra e dall'universo
    vista dall'alto. Mi piace molto. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0