PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Neve di primavera

All'ombra
di questi alti
pioppi silenti
giace,
d'un soffice piumaggio
una bianca spuma
ed il suon che senti,
amore mio, che salti
è il dolce canto
melodioso
dei glicini
piangenti
e'l fiore del santo
canta un dolce
arpeggio
nell'inverno
precoce...

Galleggia
nell'aria
un dolce pulviscolo
che corre, salendo
le varie correnti
e cade sul suolo
a formare un tappeto
ed il piede affondando
nell'alto manto
vivendo
in un mondo
confuso
fuso
in se stesso
nel cielo riflesso...

Con il cuore
io seguo il dolce
nevicare
la frasca
pungente
mi chiede del mare
ed io le rispondo
con un dolce fare

la primavera è viva nel suo nevicare

 

0
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro Moschini il 22/05/2013 11:07
    Bellissima. Spettacolare la chiusa.
  • Don Pompeo Mongiello il 22/05/2013 08:18
    I commenti no si elemosinano, anche perché questa tua vale davvero e si commenta da solo. Bravissimo!

3 commenti:

  • Alessandro il 23/05/2013 00:06
    Un ossimoro apparente che nasconde la vita e la meraviglia. Versi apprezzati.
  • augusta il 22/05/2013 11:37
    eccomi luca... d'accordo con alessandro.. 1 beso
  • luca il 21/05/2013 22:25
    ragazzi mi commentate please???

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0