PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sonno

Sono in braccia di
Orfeo de la notte il re
Ne l'onirico
Na stella me compare
Oltre il cielo più nero.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Questo è un TANKA e Acrostico.


0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 22/05/2013 18:45
    Bella la stella che compare oltre il cielo più nero...
    Segno di speranza e amore...

2 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/05/2013 10:36
    Ma io ho parlato di un re, il mio re, non di un dio, la tua frecciata quindi mi ha scansato, mio caro Caterina.
  • roberto caterina il 22/05/2013 10:25
    sì, ma il dio del sonno è Morfeo, non Orfeo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0