username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Lo verbo

Spesso le parole
scivolano
come li girini
in uno stagno;
ma se in mente
fissate le abbiamo,
sempre a noi
fedeli tornano.

 

4
4 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 23/05/2013 07:56
    Le parole ritornano a noi... saltellanti... come ranocchie.. dagli occhi scintillanti..

    Sempre bravo... Don...
  • Alessandro il 22/05/2013 23:47
    Bella riflessione sul vero potere della parola, quella detta al momento giusto.
  • luca il 22/05/2013 21:00
    è proprio vero don, bravo, bellissima poesia
  • loretta margherita citarei il 22/05/2013 19:19
    ineccepibile pensiero, bravissimo
  • Anonimo il 22/05/2013 18:29
    Mi associo il commento di Antonio.
    Bravo Don, molto apprezzato e condiviso il tuo pensiero!
  • Anonimo il 22/05/2013 18:18
    Proprio così don, apprezzata la tua saggezza.
  • Antonio Garganese il 22/05/2013 17:18
    Le parole per arrivare devono avere un peso e un senso, altrimenti meglio tacere.
  • Arcturus il 22/05/2013 16:27
    Molto vera. Le parole che tornano ed evocano i ricordi, come gli odori per Proust. Bella l'immagine dei girini, rendono perfettamente l'idea.

    PS: non so per quale motivo non riesco a commentare il tuo profilo. Credo sia un problema del sito...

4 commenti:

  • laila il 22/05/2013 21:02
    Le parole hanno un peso nel bene e nel male. Mi piace.
  • - Giama - il 22/05/2013 20:33
    Grande metafora Don!
    Complimentissimi!

    Gia
  • Antonio Garganese il 22/05/2013 17:20
    Quindi concludo dicendoti: bravo Don.
  • Anonimo il 22/05/2013 16:31
    Realistica e vera.
    Bravo Don.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0