username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Profeta

Udite, udite o Voi,
udite!

Cosa sentite?

Guarda la',

gia' protendon l'orecchio.

Perche' quello sguardo truce?

Non capite?

Evver!

Musica non s'ode,

sol, con l'apparecchio!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • karmaluna il 07/11/2012 13:25
    ma il saper ascoltar senza apparecchio non è da tutti
    - piaciuta nelle mie corde
    ciao
  • Salvatore Ferranti il 17/10/2009 17:02
    piaciuta
  • Phil Ethasimon il 20/08/2007 23:55
    E ricorda una cosa:
    Quello che io vi sto con Amore trasmettendo, mina quei poteri di cui sopra...
  • Phil Ethasimon il 20/08/2007 23:51
    OK
    Tutti quei profeti che hanno Insegnato l'Amore Reale facendo i "discorsi dalla montagna" quali
    Gesu', Ghandi, Martin luther king, ad esempio sono stati uccisi.
    Perche' minavano il potere politico, quello religioso, quello economico e soprattutto donavano "1 litro di vino" ad ognuno delle persone affollate ad ascoltarli.
    Ma la maggioranza della folla era ed e' astemia!
    Come diceva il Cristo o la grande mente che ha creato la sua storia:
    Chi ha orecchi per intendere, intenda!
    Intendi or Leonilde?
  • Phil Ethasimon il 20/08/2007 17:03
    ehehe
    Battuta cattivella mia bellissima Leonilde.
    Non me la prendo. pero' posso dirti che:
    Questa tua battuta rivela una freddezza interiore.
    Ma e' ver che l'hai detto di non aver compreso.
    Per mia fortuna(si fa per dire...) non ci hai proprio azzeccato una virgola...
    Vedere et sentire ARMONIA nell'altro provoca un gran senso di benessere.
    Ma se siamo nella tenebra, anco desiderando la luce, L'ARMONIA dell'altro genera ANGOSCIA.
    Spero non sia il caso tuo.
    cIAO
  • Phil Ethasimon il 20/08/2007 10:22
    Basta volerlo?
    L'uomo e' come una radio, se si sintonizza sul canale giusto riceve, l'importante e' che non sia sordo...
    Poi il fatto che si sintonizzi non dipende da lui, ma dagli eventi "apparentemente casuali" che fanno in modo che Lui sappia cosa sia una radio e l'uso che se ne puo' fare...
    Un saluto
  • sara rota il 20/08/2007 08:08
    Particolare, l'ho trovata interessante, anche per il modo in cui l'hai scritta, i termini usati, un po' "arcaici".
  • Isaia Kwick il 19/08/2007 11:19
    Ti riferisci ad un DJ famoso?
  • MICHELA C. il 19/08/2007 00:48
    Già... il sordo peggiore è colui che non vuol sentire. Compl. molto bella e vera.
  • Phil Ethasimon il 15/08/2007 00:20
    Hai centrato in pieno il bersaglio!
    Buon ferragosto a Tutti.
  • laura cuppone il 14/08/2007 19:47
    correggimi se sbaglio...
    La musica che intendi è quella vera, dell'anima... ma non s'ode altro che quella artificiale...
    duro d'orecchi colui che non apre il suo cuore... all'amore.
    ciao L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0