username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Canto notturno

Il mio corpo si anima di te,
e da te è mosso in animosa sete
lo spirito
che solo nei tuoi occhi s'acquieta.
E bruciano i furori e gli ardori giovanili
sui tuoi fianchi nudi e la tua pelle madida
in questa notte d'estate,
sulla tua schiena accarezzata dal vento
che sinuoso ti culla e veglia il tuo sonno.
Dalle labbra socchiuse
lento e soave
profonde il respiro dell'amore,
e a suo ritmo danza
il delicato tuo seno.
O meravigliosi frutti della terra!
Colti nel giardino delle Esperidi.

Solo con il pensiero ti sfioro
incantevole fiore,
delizia del genere umano.

Corrono i miei occhi
sulle tue gambe scoperte.
Oh, porte di Babilonia
che celano le gioie e il piacere,
e mostrano l'inferno
a chi d'entrare è negato.
Il re cede la corona
l'impeto della battaglia il soldato,
chi non sceglie un'anima dannata
per il loro ardente abbraccio?

Solo con i miei sospiri
io ti vesto, meravigliosa creatura.

Grandiosa è la tua grazia,
possente il mio amore per te,
non teme lo Scirocco
il robusto cedro del Libano.
Riposa sul tuo tenero giaciglio,
mentre gli uccelli cantano
le note della notte
e la fulgida luna ti ammanta d'argento.
Dormi serena,
che il cielo si compiace di te
e per te dispone le stelle
l'eterna mano celeste.
Immerge la sua fiamma nel mare
il Sole, per darti ristoro,
per te soffia Euro al mattino,

123

2
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/11/2013 06:35
    Poesia ricca di misticismo e contemplazione semi-erotica che non oltrapassa però i limiti del decoro. Nei versi si sente la presenza biblica che anima l'autore e, pur sviluppandosi in una struttura libera, la poesia mantiene un profondo senso poetico che l'aggrazia e la rende accettabile.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/05/2013 13:47
    Un lauro per questa tua eccelsa!
  • stella luce il 23/05/2013 05:41
    davvero bello questo canto, letto sognando... che amore e che passione... pare una danza tra il passato e un amore che brama il. cuore...
  • Rocco Michele LETTINI il 23/05/2013 05:05
    UN POEMETTO FORGIATO SENSUALMENTE CON AMOREVOLE PASSIONE...

4 commenti:

  • Arcturus il 23/05/2013 15:32
    Grazie a tutti
  • augusta il 23/05/2013 15:02
    sono rimasta senza fiato... bellissima... 1 beso
  • loretta margherita citarei il 23/05/2013 04:55
    veramente bella complimenti
  • Alessandro il 22/05/2013 23:42
    Richiami classici, notte e sensualità vanno a braccetto. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0