accedi   |   crea nuovo account

Litigio

Ti guardo,
ma tu non mi vedi,
dove prima dolci carezze
ora mi sfuggi
con silenzi opprimenti ...
Poi, come una molla troppo tesa
torna indietro,
ti penti:
uno sguardo,
una parola a metà...
e, come in una moviola,
ritorniamo vicini,
ci ritroviamo,
e il mondo riprende a girare...

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • daniela il 14/11/2013 12:07
    L'importante e che se ne vale la pena, é far pace serena. πŸ’•πŸ‘πŸ‘πŸ‘πŸ‘πŸ‘πŸ‘
  • daniela il 04/10/2013 18:52
    Brava molto gradita
  • Nicola Lo Conte il 19/09/2013 19:17
    Bello il tuo amare... non quello del tuo lui... chi ama davvero non fa così...
    Sta attenta...
  • Anonimo il 24/05/2013 20:24
    Bella e vera la tua poesia. Succede proprio così, quando si litiga e poi ci si riavvicina... e tutto torna a splendere.
    Questo vale per una buona coppia, ovvio.
    Brava Tabellina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0