username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pioggia sul mare

Lampi squarciano
silenziosi
la coltre
nera di nubi
congiungendo
il mare col cielo,
l'acqua di piombo
si ricopre di gocce
fittissime
che tentano
di perforarne lo scudo ;
poi, d'improvviso,
la tempesta si sposta
ed un raggio di sole
attraversa
il velo scuro,
luccica la lastra brunita
e torna il sereno...

 

5
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 25/05/2013 02:32
    FOTOGRAMMI NITIDAMENTE RIPRESI... STUPENDI...

6 commenti:

  • Anonimo il 18/12/2013 20:57
    versificazione ungarettiana: uno dei peggiori crimini in poesia
  • Mara il 22/06/2013 07:08
    Bella la tua descrizione di un temporale sul mare. Mi piace tantissimo l'idea dei lampi che congiungono il cielo col mare. Davvero brava!!!
  • alberto p il 28/05/2013 10:16
    Mi piace la tua poesia e la descrizione che fai... by
  • Dora Forino il 26/05/2013 15:03
    le vari fasi della pioggia sul mare... poi un raggio di sole
    attraversa Il velo scuro, e ritorna il sole.
    spunti di una metafora di vita!
  • Anonimo il 25/05/2013 08:42
    sono in accordo con Giama, potrebbe essere una bellissima metafora, che ci rappresenta in momenti particolari della vita... versi eleganti e belli...
  • - Giama - il 25/05/2013 07:49
    Intensa descrizione di un attimo, potrebbe essere anche una coinvolgente metafora su uno stato dell'essere.
    Complimenti!
    Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0