accedi   |   crea nuovo account

Il Mio Paradiso

Se un giorno io del mare fossi l'onda


al cielo potrei dire di una stella


ne cullerei la luce e dagli abissi


saprei com'è la notte e non amarti



La notte in cui ti vidi fu celeste


e so del paradiso perché t'amo


un cuore buio se non gli dicessi


che è il cielo in cui posso contemplarti

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

7 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 19/10/2013 02:23
    'e so del paradiso perché t'amo ' quanto è bella delicata e suadente bellissima
  • Anonimo il 28/05/2013 17:35
    Un poetare che ricorda la poetica della lauda verso la donna angelicata. Un dire d'altri tempi che eleva l'amore a dimensione ultraterrena dove tutto è rarefatto e candore. Un Paradiso che è amore dell'amata, rifugio di ogni certezza dove di disperde ogni amarezza. Opera d'inestimabile valore.
  • Don Pompeo Mongiello il 28/05/2013 07:59
    Però posso farne una recensione.
  • Anonimo il 26/05/2013 15:32
    Dal cielo agli abissi: un sentimento straripante che riempìe tutto l'universo.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/05/2013 15:13
    So di Paradiso... perché t'amo..

    Splendida Giamà..
  • Anonimo il 25/05/2013 07:30
    S'io fossi stato il Leopardi, mi sarei sperso in cotanto mare di romanticismo, espresso con coinvolgente passione nata dalla tua geniale e autentica sensibilità d'animo.
    Che dire Già, sei un grande! Buon fine settimana. Salva.
  • Rocco Michele LETTINI il 25/05/2013 02:24
    Il romantico è in Te amico poeta... UN VERO, PURO, SINCERO SENTIMENTO D'AMORE...

15 commenti:

  • TIZIANA GAY il 26/07/2013 08:10
    bellissima l'immagine dell'onda...
  • silvia ragazzoni il 22/07/2013 17:38
    Bellissima se non stupenda Giama... bellissimo e grande Amore!.. complimenti piaciuta tantissimo!
  • TIZIANA GAY il 20/06/2013 14:21
    brava l'immagine dell'onda grazie del tuo passaggio!
  • Nicola Lo Conte il 26/05/2013 16:55
    Grande amore...
    Bella e ben scritta, come tu sai sempre fare.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/05/2013 13:44
    Stupenda e non so altro che dirti!
  • Anonimo il 26/05/2013 08:39
    Complimenti versi stupendi...
  • karen tognini il 25/05/2013 21:05
    Meravigliosa Giacomo... La notte in cui ti vidi fu celeste
    e so del paradiso perché t'amo...

  • Anonimo il 25/05/2013 19:21
    Struggente il desiderio di cullarlo questo amore, Giama.
    Raccontato con passione e ricerca del più bel verso.
    Complimenti.
  • loretta margherita citarei il 25/05/2013 19:00
    INCANTEVOLE VERSEGGIO BRAVO AMICO MIO
  • Don Pompeo Mongiello il 25/05/2013 18:45
    Un serto di lauro dovuto per questa tua sublime!
  • Alessandro il 25/05/2013 13:40
    Personalissima e gioiosa visione di un cielo perfetto.
  • essen rosa il 25/05/2013 10:24
    e' come sentire gocce di mare dentro spicchi di cielo che si adagiano sui tasti di un piano-forte esplodere di gioia.. complimenti
  • Elisabetta Fabrini il 25/05/2013 10:05
    Questa è davvero Poesia... quella vera. E come mi avevi detto, è all'altezza..
    Come sempre, bravissimo!!!
  • bruno guidotti il 25/05/2013 08:33
    Finalmente una poesia ricca di rime e musicalità. Bravo.
  • Anonimo il 25/05/2013 07:52
    Ecco il talento di Giama, nell'esprimere in meravigliosi versi i sentimenti d'Amore d'una infinita dolcezza e melodia!
    Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0