PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La poesia non serve

Parole, frasi su un foglio,
stampe nere su bianco
Libero pensiero vano
d'individui, poeti.
L'inutilita' che piace
per un verso ancora.
Poi la mano si ferma
e racconta una storia.
Poeti, si poeti corrotti
da poche ridicole azioni
da vanitose speranze
che rendono immortali.
La poesia non serve,
non cambia la storia,
non e' pace ne guerra,
ne luce ne ombra.
Poeti, si poeti illusi
da dipinti di parole,
da un bacio regalato
per quella dedica.
La poesia non serve,
non riempie gli scaffali,
costa poco o niente
ed e' questo che la salva.

 

5
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/05/2013 15:48
    davvero intrigante! Il finale ribalta e riabilita tutto... geniale!!!
  • Anonimo il 27/05/2013 13:49
    Infatti; viene chiamata l'arte per eccellenza. Ritengo che, a volte, sia e sia stata una forma di protesta, una denuncia legata ad avvenimenti storici e al pensiero filosofico.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/05/2013 12:39
    Quello che la salva...è che non costa niente... ma quante coscienze ha cambiato la poesia...
  • Nicola Lo Conte il 27/05/2013 12:04
    Caro amico poeta, ogni pensiero, parola, emozione, sogno, speranza, desiderio, gioa, dolore e, ancor più, l'amore, sono la base della vita

8 commenti:

  • ernesto musiari il 04/06/2013 10:31
    È una forma di protesta per i tanti eventi poetici che vengono sopressi tutti gli anni, uno fra tutti Il Festival della Poesia nella mia citta'(Parma ndr), citta' con un sindaco Grillino... (dalla padella alla brace..).
    Ho giocato anche con il doppio senso "serve", "serva" e giustamente come diceva Friv. , il finale dice tutto: il fatto che non si facciano soldi scrivendo poesie (anche se meriterebbe) , la colloca ancora in quella fascia per cui la passione prevarica gli interessi e rimane entonsa dalla contaminazione commerciale. grazie a tutti
  • Anonimo il 03/06/2013 19:06
    Hai proprio ragione... Riflessione espressa magistralmente
  • karen tognini il 28/05/2013 10:56
    La poesia è il cuore che fa cambiare le coscienze... sangue di anime sensibili...

    Bravo.. ben scritta...
  • ernesto musiari il 28/05/2013 07:36
    @Loretta: io non so' perche' scrivo, lo faccio e basta.
  • Alessandro il 28/05/2013 02:15
    Situazione attuale della poesia. Eppure, siamo ancora tutti qui, pronti a scrivere. Molto stupidi o desiderosi di abbellire il mondo. Bella riflessione.
  • loretta margherita citarei il 27/05/2013 18:35
    se è come tu dici perchè la scrivi?
  • ernesto musiari il 27/05/2013 16:38
    Non servendo non e' nemmeno serva.
  • Anonimo il 27/05/2013 12:43
    Mi associo con il commento di Nicola...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0