PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sempre dopo di Te

Amore
Mio

Ti apro
la porta

dell'anima

io
sono
colui

l'uomo
dei galanti

- anche se il galateo in caso di un sordido ambiente per proteggerti da occhi sgarbati qualche volta dice il contrario -

l'ultimo
dei romantici

che
per spirito d'Amore

verrà sempre

nelle sue scelte

dopo
di Te

 

4
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/05/2013 17:13
    Questa Tua è di una tenerezza infinita...
    Bellissima Poesia, ipnotica... d'Immenso Amore.
  • Raffaele Arena il 28/05/2013 17:04
    Il concedersi totalmente con fiducia a una persona è davvero difficile, in questa tua esprimi grande sentimento, nella linea tracciata dallo stile che ti contraddistingue, non solo formale ma anche sostanziale. Bella.
  • Anonimo il 28/05/2013 13:19
    Sempre dopo di te, ovvero avanti c'è posto, un posto romantico e alberato ove si vive l'eterno amore, senza alcun dolore.
    Vincè, non ci badare... evviva i romantici!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/05/2013 13:08
    UN GALATEO POETICO SEGUITO ALLA LETTERA... SUBLIME VINCE'...

4 commenti:

  • - Giama - il 28/05/2013 20:50
    Conosciamo entrambi il Galateo, sappiamo che in certi casi si deve precedere la Dama... Sappiamo anche che Lei deve ammirare l'Ambiente...
    Allora, così sia e rispettiamo le Regole che l'Amore che si rispetti detta...
    giusto per quello spirito, di noi... gli ultimi romantici...

    Infinito Vincenzo!
  • Gianni Spadavecchia il 28/05/2013 16:53
    Bella poesia, piena d'amore. Bravo Vincenzo..
  • loretta margherita citarei il 28/05/2013 14:51
    galateo mi è sfuggita la o
  • loretta margherita citarei il 28/05/2013 14:50
    molto originale... il galato . bravo cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0