username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La polpetta

Sono io
quella polpetta
che bolle affogata
nel ragù d'amore
attentantando
al tuo olfatto
ed alla tua fame.
Divorami!

 

1
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/05/2013 10:36
    Così disse al topo la polpetta...
  • Anonimo il 29/05/2013 09:14
    Pochi versi che nascondono realtà e desideri in una metaforica squisita salsetta dal colore rosso.
    Naturalmente è quello che vedo io e non quello che intendi tu.

8 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 05/06/2013 15:48
    Uhmmm... interessante metafora...
  • stella luce il 29/05/2013 21:25
    l'amore... si lascia anche mangiare... buona sera Auro...
  • - Giama - il 29/05/2013 19:57
    Che dire Auro, la tentazione della carne!
    poi è' risaputo che la polpetta e' un'esca efficace...
    Nel ragù d'amore...
    E chi può sfuggire...

    Ciao
  • Anonimo il 29/05/2013 18:37
    bellissimo polpettino mio
  • Anonimo il 29/05/2013 17:07
    A te non posso mangiare causa i miei denti... ma divorerei volentieri la polpetta che è più morbida!
  • AlfaCentauri il 29/05/2013 16:22
    ahahahhahahahahahahahahahahaha... carinissima! Ha la sua sensualità!!!
  • Alessandro il 29/05/2013 14:39
    Metafora culinaria davvero apprezzata. Ora vado a farmi uno spuntino.
  • loretta margherita citarei il 29/05/2013 08:33
    buona la polpetta, originale amicuzzu

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0