PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poesia fragile

non lasciarmi
la mano
tienimi stretto il pugno
forte l'abbraccio al corpo
se morde la fragilità
appoggiati alle mie ferite
spalla contro spalla obliqui
tentiamo la vita
non mollare quella presa
se ti graffio non scappare
ci sarà tempo per ferirmi
prepara il bersaglio e punta
su fragilità mia
investi la tua forza

resiste, resisterà testarda
la pazienza al dolore
se oscilli come un fiore
stanco
immagina, immagina forte
resta lì, dentro la speranza
attorcigliata
raschia il fondo d'ogni apparenza
tenta l'impossibile
è resa la realtà

 

2
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • olga il 28/08/2014 13:21
    molto bella, complimenti!
  • augusto villa il 23/08/2014 21:15
    La trovo molto bella in tutto.
    Supercomplimenti!
  • loretta margherita citarei il 29/05/2013 17:06
    resiste, resisterà testarda
    la pazienza al dolore..
    bella poesia complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0