accedi   |   crea nuovo account

In ricordo di Franca Rame

Non posso immaginare il dolore che prova, Maestro,
per l'addio della sua compagna, della sua guida.
Una donna che ha combattuto con coraggio e coerenza

tutte le battaglie per i diritti delle donne,
la Rame era famiglia di antica tradizione teatrale
come oggi diceva un giornalista, m'è preso il magone

la prima cosa che ha imparato a fare è stare sul palco,
era quindi vera, perchè noi recitiamo, gli attori invece,
quelli con la A maiuscola, sono loro spontaneamente.

Quindi Maestro mi par di sentirla piangere disperato,
e le mando una carezza, un bacio. Lei che del teatro
ha fatto letteratura con Franca, letteratura laica

che ci ha spiegato amare verità, ha mantenuto
la tradizione dialettale, sempre con Lei
fuori da dogmi e schemi precostituiti, ricercando

studiando e divulgando in scuole e strade
dove fosse possibile risvegliare la gente
costantemente, questa la Vostra coerente missione

mi permetto di abbracciarLa con Jacopo,
in questo momento di profondo dolore.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 31/05/2013 08:15
    Dedica bellissima per una Grande davvero. Bravo!
  • luca il 29/05/2013 21:54
    questa poesia, scritta in uno stile eccelso fa condividere il tuo dolore, bellissima, bravo

3 commenti:

  • Anonimo il 30/05/2013 17:14
    Dedica molto nbella e sentita.
    Bravo Raf.
  • Anonimo il 29/05/2013 22:23
    È giusto ricordarla.
  • Anonimo il 29/05/2013 22:21
    Bellissima dedica ad una donna speciale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0