PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Maggio mese del fiore

Maria, fiore fra tutti i fiori, il
fiore più bello sei Tu, Maria.
Ti rivedo là a quel tempo, ancor bambina, davanti a te, su
quell'altarino a capo della via, che ti ho aperto il cuore, pieno di pene e di dolore.
Tu paziente, con tenerezza e amore, mi stai ad ascoltare.
Ti vidi bella come aurora che Tu offuscavi il suo splendore: ora che ti lascio hai sanato il mio cuore: Maria, madre, mamma, nessuna mamma come Te fu mai, ti amo d'amore senza fine.
Come a quel tempo, sono qui ai tuoi piedi ad implorarti.
Come vedi non sono sola, ho portato tutto il genere umano bisognoso d'aiuto.
Tu sei la nostra speranza, la nostra salvezza; Tuo Figlio che a Te nulla nega, riporti alla ragione tutta quanta la creatura, dalla mente offuscata e il cuore indurito, ritrovi la sua luce e la sua strada, quella strada che porta alla Tua casa: lassù nelle ubertose celesti praterie, posto di purezza e d'amore per l'eternità ivi beare.
Maggio mese del Fiore
Maria, fiore fra tutti i fiori, il
fiore più bello sei Tu, Maria.
Ti rivedo là a quel tempo, ancor bambina, davanti a te, su
quell'altarino a capo della via, che ti ho aperto il cuore, pieno di pene e di dolore.
Tu paziente, con tenerezza e amore, mi stai ad ascoltare.
Ti vidi bella come aurora che Tu offuscavi il suo splendore: ora che ti lascio hai sanato il mio cuore: Maria, madre, mamma, nessuna mamma come Te fu mai, ti amo d'amore senza fine.
Come a quel tempo, sono qui ai tuoi piedi ad implorarti.
Come vedi non sono sola, ho portato tutto il genere umano bisognoso d'aiuto.
Tu sei la nostra speranza, la nostra salvezza; Tuo Figlio che a Te nulla nega, riporti alla ragione tutta quanta la creatura, dalla mente offuscata e il cuore indurito, ritrovi la sua luce e la sua strada, quella strada che porta alla Tua casa: lassù nelle ubertose celesti praterie, posto di purezza e d'amore per l'eternità ivi beare.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 30/05/2013 19:48
    Concordo con Loretta. Una bella e sentita preghiera.
  • loretta margherita citarei il 30/05/2013 19:40
    bella prosa dedicata alla santa madre, piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0