PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

CARA LUCIANA

Un mese fa hai aperto la mia porta,
mi hai chiesto "come va?"
Oggi ci hai lasciato per il viaggio che tutti faremo.

La mia casa ti ha visto correre,
fare la massaia,
la vera donna.

Sei entrata oltre venti anni fa
e mai te ne sei andata,
perchè ancor qui è il tuo profumo.

Amica, madre di mio figlio quando non c'ero,
attenta confidente,
anima sempre disponibile.

Il mio cuore ed i miei occhi hanno pianto
perchè troppo giovane per andare,
troppo breve è stata la tua compagnia.

Buon viaggio Luciana
dolce, cara e sempre amica mia.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Gabriella Salvatore il 31/10/2007 21:49
    una donna importante nella tua vita, presente quando avevi bisogno, le dedichi parole bellissime "madre di mio figlio quando non c'ero"è un pensiero splendido, non so quante donne riescano a condividerlo come fa tu, bravissima
  • sara rota il 27/08/2007 11:37
    Bella dedica... una profonda amicizia non ha mai termine nemmeno quando sopraggiunge la morte...
  • Anonimo il 26/08/2007 23:33
    Sento il tuo dolore, Luciana ha sempre saputo del tuo grande amore per lei, e anche adesso avrà un ulteriore conferma del tuo profondo affeto. Un abbraccio Cara Paola
  • roberto mestrone il 26/08/2007 21:31
    Luciana sarà stata sicuramente una creatura dolcissima...
    Comprendo il tuo dolore.
    Ro

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0