PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tuo mondo Buio

Chiusa in una stanza
sola, senza più emozioni!
Viso bagnato di lacrime
Scendono... ma non provi dolore.
La tua vita si è fermata,
ma fuori quella porta
tutto continua a scorrere.
Il buio invade la tua anima,
Urla silenziose,
Nessuno... nessuno le può ascoltare,
Solo i farmaci i tuoi alleati.
Immobile sul tuo letto
Non lotti, non speri, non vivi..
Troppo dura questa battaglia,
troppo difficile chiedere aiuto!
Da giorni sul tuo comò
quei pasti mai consumati...
nè un morso, nè un assaggio,
lasciati lì ad ammuffire.
Non c'e' tregua nel tuo mondo!
Mattina e sera la stessa indifferenza,
Sola, in un cuore
privato del suo ossigeno.
Vorrei abbracciati, darti un pò
della mia vita...
Difenderti da questa depressione!
Alzati ti prego!
Un solo cenno mi basta,
Corro da te per lottare insieme!

 

11
10 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 05/06/2013 05:51
    La depressione... troppo spesso curata con farmaci... che a mio avviso a volte peggiorano le cose... son come una camicia di forza... ma la depressione... non è follia... e forse neanche una malattia...è solo un male esistenziale che a volte si annida nell'anima... rendendo tutto buio...
    la miglior cura...è stringere una mano Amica... che pian piano... Ti riporti alla luce di un sorriso...
    Bravissima Laura... proprio Laura... si chiama una mia Amica... che aveva una fortissima depressione..
  • Don Pompeo Mongiello il 01/06/2013 14:38
    ... da farne poi anche una recensione e ben meritata.
  • Rocco Michele LETTINI il 31/05/2013 18:15
    IO CHE TENTO DI SCONFIGGERLA NON POSSO ENCOMIARTI PER SI' TANTO FOTOGROGRAMMA NITIDAMENTE RIPRESO... IL MALE CHE NESSUNO CREDE... IL MALE DELL'EMARGINAZIONE... IL MALE DEL SORDO DOLORE...
  • Anonimo il 31/05/2013 17:20
    Un mondo sconosciuto a tanti ed ignorato da molti, forse per una sorta di scaramantico atteggiamento e per la paura d'esserne contagiati.

10 commenti:

  • Fabio Magris il 11/10/2013 23:16
    Tremenda e tragica questa arresa ed il rifiuto a continuare a vivere. Povero chi prova una cosa simile e povero chi sta accanto e non riesce ad aiutare. Ne ho viste tante e per questo sento molto questa tua disperazione
  • Don Pompeo Mongiello il 11/08/2013 10:40
    Non posso che ringraziarti dei tuoi commenti, non potendoli ricambiare.
  • Ugo Mastrogiovanni il 06/06/2013 14:29
    Mia moglie mi rinfaccia sempre di non averne mai capito bene il disagio; Le do ragione, ma è dipeso dal fatto che ai miei tempi si chiamava esaurimento e non ci davano la pressibilità di esaurirci neanche per un istante. Ma la tua ode è eccezionale.
  • Gianni Spadavecchia il 03/06/2013 06:20
    Nel momento del bisogno non lasci la persona da sola, vorresti donarle un pezzo di te, un po' della tua vita.
    Toccante, fatti forza..
  • Alessandro il 01/06/2013 16:00
    Lotta solitaria in una stanza, un duello con le paure. Un finale positivo, dove l'anima gemella corre in soccorso.
  • Don Pompeo Mongiello il 01/06/2013 10:44
    Un serto floreale per questa tua eccezionale!
  • Anonimo il 31/05/2013 19:53
    brutta malattia che va curata con amore e tanta pazienza e volontà... purtroppo é molto diffusa... brava laura una sofferta ma bellissima lirica... un abbraccio e la mia vicinanza...
  • Antonio Garganese il 31/05/2013 19:18
    Poesia toccante: spero che il tuo affetto possa riuscire a cominciare una lotta nuova che vedrà vincere due persone. Dai.
  • loretta margherita citarei il 31/05/2013 18:53
    brutto male la depressione, bella la tua generosità, piaciutissima
  • Anonimo il 31/05/2013 16:36
    La depressione è una brutta bestia, è la malattia del secolo purtroppo, ed è molto difficile uscirne. Ci sono tanti tipi di depressione, alcuni non sanno nemmeno di averla... ma è importante il sostegno di persone care.
    Molto sentita, brava Laura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0