PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La risorgenza

Quella smisurata forza
che distrugge
e pure crea

gli alberi stamattina
nella tempesta battono le mani

è come l'amore
che chiama pena
vita che si crea
nel dolore
che chiama sempre gioia

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ciro giordano il 31/05/2013 22:32
    grazie tanà per la tua gentilezza
  • Attanasio D'Agostino il 31/05/2013 22:13
    Pensiero stupendo...
    "gli alberi stamattina
    nella tempesta battono le mani"...
    pochi sanno ammirare la bellezza nella tempesta tu lo hai fatto con maestria complimenti, un caro saluto Tanà

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0