accedi   |   crea nuovo account

Particelle di grazia

Essere una goccia d'acqua
e confondersi con il mare
così nel mio cammino
io provo e sento
un morire e un rinascere
che appartiene a chi si avvicina
all'amore e dice: "Eccomi sono qua".

Prigioniero dei miei costumi
conosco il significato diafano del cielo
che presta la gioia
appena protetta da un granello
di irrazionale sovrabbondanza
e slega i desideri
come una miriade di semi
appena lanciata in aria.

E i sogni sono probabilmente
particelle di grazia.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 05/06/2013 07:52
    UNA CHIUSA ENCOMIABILE COME AURA CORONA A L'ACUTO RIFLETERRE NE LO SUBLIME VERSICOLATO...

3 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 05/06/2013 11:46
    "Essere una goccia d'acqua
    e confondersi con il mare"
    Morire e rinascere... sogni come particelle di grazia
    Bella...
  • Alessandro il 04/06/2013 18:21
    Solo il cielo slega i desideri. Nel sogno ci disgreghiamo e diveniamo parte del tutto. Molto mistica.
  • loretta margherita citarei il 04/06/2013 16:17
    molto bella, sopratutto la chiusa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0