accedi   |   crea nuovo account

Un Segnalibro

Tutta la mattina
passata
a cercare di scrivere il Tuo nome

- il Suo corpo
è
un cielo
affamato di sole -

mi sembra di ricordarlo
ma appena prendo la penna

- i Suoi occhi
un lago

movimentato d'amore -

svanisce

allora rimango con la matita in mano
sospeso nel dubbio di iniziare con una vocale od una consonante

- U di unghie e S di silenzi
affascinavano le mie notti -

sono stanco la febbre mi sale
di continuamente dover sfogliare

forse non sto cercando neanche il Tuo nome

- avrei bisogno di Un Segnalibro
di dimensioni illimitate
incollato sulle lenti dei miei occhiali

per segnalarmi la vastità di una pagina precisa nel database della memoria -

ma il mio

pronunciato dalla purezza della Tua voce

 

6
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 06/06/2013 15:10
    MIRABILMENTE SUBLIME... È IL TUO ORGOGLIO
  • Alessandro il 06/06/2013 15:09
    La nostra mente ha migliaia di pagine, un evento o una persona importante possono fungere da segnalibro. Intuizione nient'affatto banale.
  • Don Pompeo Mongiello il 06/06/2013 13:50
    Apprezzatissima questa tua sublime!

3 commenti:

  • - Giama - il 06/06/2013 20:59
    Il mio nome pronunciato dalla purezza della tua voce, mi dirà dell'eternita' dell'amore, cercherò lontano nel cielo tra le stelle, ma troverò in me la più bella...
    e illuminerà le notti più buie...

    Bellissima Vincenzo!

    Ciao Gia
  • loretta margherita citarei il 06/06/2013 14:45
    forte , veramente forte, complimenti cap
  • Anonimo il 06/06/2013 13:25
    Nel sognalibro della memoria, la penna trema indecisa al pensiero di caldi soli abbronzanti su corpi denudati dalla parola pronunciata col tuo nome, cominciante per S e terminante per... ognuno sa la parola esatta.
    L'amore, quando s'incolla sulle lenti, è difficile staccarlo e tra sogni, libri e realtà, la memoria non se può scordà !
    Bellissima Vincè!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0