PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

La terra piange
per le sue mal venture
e l'omo tace.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 07/06/2013 05:39
    questo uomo.. sapiens... tace da molto... da quando scoprì che il fuoco poteva incenerire il suo vicino..

    e Madre terra ogni tanto si da una scrollata... come un cane in oto che vuol togliersi di dosso le pulci...

3 commenti:

  • Solo Commenti il 10/06/2013 13:58
    ... e questo è vero, purtroppo.
  • silvia leuzzi il 06/06/2013 22:21
    La terra è vittima innocente... l'uomo no mio caro amico. Bello questo aforisma
  • giuliano paolini il 06/06/2013 20:29
    È troppa la vergogna, a volte un silenzio figlio della vergogna può tramutarsi in un inizio di comprensione e da li tanto può succedere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0