username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Dalle Maree Al Cielo

Mi piace quando la prora sobbalza
e l'onda ingrossa e schizza
l'albero maestro,
qual flutto odoroso e salmastro;
e nel piacere s'alza, alla marea,
il vascello maschio e voluttuoso.

Quando nei tuoi occhi respiro il mare
è, il cuore,
all'orizzonte di rotte nascoste!

Già navigo lambendo coste e fianchi,
le nude insenature
e ricopro la femminea mappa
di vergini isole dai colori esotici.

Mi piace quando riveli i tuoi tesori
e scovo il varco tra i coralli rossi.

Bramo, come lo scafo possente,
l'approdo che la risacca ancora non concede
e con forza spinge, solleva e poi trattiene,
e ancora sposta e innalza,
respinge e vuole ancora.

Senti sulla battigia la spuma frizzante!
Sfiora, bagna e si ritira,
quando il flutto arriva,
avanza e poi scompare!

Guarda come brilla il sole in lontananza
tra le chiome,
e sotto si trattiene la frescura!

Mi piace giacere sulle tue labbra
e quel sapore erotico,
e la profonda calma che si concede,
all'ombra dei tuoi seni,
il mio desiderio esploratore
giunto esausto in riva.

 

10
20 commenti     9 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

9 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 22/06/2013 12:10
    e ne fa una recensione e ben meritata.
  • AlfaCentauri il 11/06/2013 09:36
    Metafore esotiche per svelare il giusto erotismo e la passione che si conface quando si ama.
  • LIAN99 il 08/06/2013 11:12
    Complimenti, caro Giama, questo componimento, come tutti i tuoi scritti, ha la capacita' di condensare, con l'uso sapiente delle parole, tutto un universo in ciascuna delle espressioni che adoperi. Ed e' notevole l'abilita' di rendere palpabile attraverso immagini quasi pittoriche, ma al contempo violente e delicate, tutta la forza dell'impeto passionale.
  • Anonimo il 07/06/2013 18:29
    Un susseguirsi di immagini come impeto travolgente in una tempesta dei sensi impreziosiscono la struttura del testo, esaltando la vis espressiva e l'incalzante tumulto di emozioni che culminano nell'apice assoluto. Un erotismo che cattura attraverso un balenio repentino di visioni legate al corpo femminile, ad una rappresentazione sublime del suo vagheggiamento. Un erompere puro della passione dove tutto si condensa nella visione di un approdo tra il reale e l'immaginario. Opera eccellente sotto tutti i punti di viata. Complimenti!
  • Anonimo il 07/06/2013 13:38
    Mi piace questa metafora della passione descritta con maestria e con piena cognizione di causa. Amarsi e vivere la passione è e diventa un'arte legata alla propria sensibilità e alla capacità di cogliere continue sfumature, come nell'onde del mare, senza mai annoiarsi.
    Magnifica Giacomo, con uno stile ch'è solo tuo!
  • Ezio Grieco il 07/06/2013 11:37
    Bellissima!!! Un ritratto elegante dell'amore nel suo voluttuoso percorso, nel suo consumarsi nel riflesso dei desideri.
    cl
  • Rocco Michele LETTINI il 07/06/2013 05:29
    CHE DIPINTO INCANTEVOLE... IL MIO ELOGIO GIA'...
  • loretta margherita citarei il 07/06/2013 04:41
    molto intensa e passionale è un piacere leggerti, amico caro
  • Vincenzo Capitanucci il 07/06/2013 03:02
    Darei da mangiare le Tue parole al Cielo... Giamà... perché sono il vascello maschio... d'un albero Maestro... pronte ad infodere sole... calore.. spume frizzanti... coralli rossi ad un corpo d'Amore... inteso come un mare... e la femminea mappa... di un'isola vergine... ancora da esplorare...
    non finiremo mai di esplorare l'infinito mare dell'amore... una caccia a profondi tesori... con l'aiuto del dna di Diana...
    Splendida...

20 commenti:

  • Anonimo il 29/07/2013 11:10
    Posso una critica? È stupenda! Tra verità e fantasia, opera di un fascino delicato!
  • Anonimo il 21/06/2013 13:29
    Un cocktail di coinvolgenti versi passionali che cantano i sapori e l'essenza dell'erotico ed emozionante scenario, abilmente descritto dall'autore, con poetiche immagini suggestive. Bellissima stesura!
  • karen tognini il 20/06/2013 08:18
    STUPENDA... questa l'ho letta solo adesso.. ma che meraviglia Giacomo!
  • Anonimo il 19/06/2013 13:41
    È stato bello leggere la tua poesia. Sono rimasto veramente incantato. COMPLIMENTI
  • Don Pompeo Mongiello il 11/06/2013 09:40
    Lo Magno de laur te cinge pe' questa tua eccelsa!
  • AlfaCentauri il 11/06/2013 09:37
    ottimo testo; cmq, SI sentono i profumi del mare...
  • Nicola Lo Conte il 09/06/2013 18:39
    Bellissima... e ancor più bella pa chiusa...
  • Alessandro il 08/06/2013 13:02
    Una battaglia amorosa attraverso l'impeto e l'avventura di una battaglia navale. Bel contesto.
  • Anonimo il 08/06/2013 10:59
    quando nei tuoi occhi respiro il mare... versi intrisi di sensualità ma anche piena d'amore e di dolcezza... bella giacomo
  • Anonimo il 08/06/2013 07:35
    Un cocktail di coinvolgenti versi passionali che invogliano il lettore a proseguire nella lettura sino al giungere alla significativa chiusa, sintesi dell'intero percorso poetico. Complimenti per la stesura!
  • Anonimo il 08/06/2013 06:47
    Versi incantenvoli Giama.
    Poesia passionale, raffinata e nel contempo molto romantica.
    Da leggere e rileggere, è una Vera Poesia.
    Bravissimo.
  • Francesca La Torre il 07/06/2013 18:04
    veramente bella, prorompono con poeticita' amore e passione. Complimenti.
  • stella luce il 07/06/2013 17:03
    davvero molto belli questi tuoi versi. unire amore e mare in un ballo di passione... molto bella
  • salvo ragonesi il 07/06/2013 16:51
    mi piaci quando riveli i tuoi tesori. Una forma di erotismo per niente dissacrante. bella la desrizione di questo vascello che deve domare le onde dell'eros. bellissima. salvo
  • Don Pompeo Mongiello il 07/06/2013 13:17
    Veramente molto ma molto apprezzata e piaciuta questa tua stupenda e altro non so dire.
  • Anonimo il 07/06/2013 11:53
    Madonna cos'è, di erotico e d'amore...
  • Elisabetta Fabrini il 07/06/2013 10:50
    Splendida..."quando nei tuoi occhi respiro il mare..." è un'immagine bellissima... forse perchè l'ho provata.
    Incantevoli versi Giacomo... davvero!!
  • essen rosa il 07/06/2013 10:39
    .. brindo e mi ubriaco in questo tuo mare.. che devo davvero dire mi porta con i versi.. dove non sono stata.. questo fa il poeta.. grazie per questa lettura
  • Gianni Spadavecchia il 07/06/2013 07:38
    Bellissima la chiusa, bella davvero Giama!
  • Alessandro il 07/06/2013 00:17
    Il desiderio di esotismo, di esplorare isole lontane. L'alienazione da una monotonia che disgusta. Bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0