accedi   |   crea nuovo account

Precoce sepoltura

Per te soltanto soleggiata tomba
permane in un anfratto dei ricordi.
Sebbene tu ancor viva, io so perito

tuo cuore fra le braccia degli indegni.
Preservo intatte tue amorose spoglie
nel loculo, in memoria dei primordi.

Sull'erma pietra di epitaffi o segni
non v'è alcun tratto; un sol fiore avvilito
ti veglia insieme all'ombra delle foglie.

 

3
8 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/06/2013 15:59
    Versi crepuscolari, colmi di intensità emozionale, che ricordano la mestizia foscoliana. Di grande effetto l'emblematica chiusa!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/06/2013 15:51
    Bellissime terzine Alessandro... foglie-spoglie... segni-indegni.. avvilito-perito... forse Ungaretti l'avrebbe scritta così...

    complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 07/06/2013 14:25
    "tu ancor viva, io so perito"...

    PRECOCE SEPOLTURA SOLO PER CHI PORTA IL CARCO D'UN PREMATURO ABBANDONO AFFETTIVO CHE LOGORA NEL RESTO DEL PROPRIO CAMMINO... INTENSE E PROFONDE TERZINE...
  • Anonimo il 07/06/2013 14:03
    Blissima Alessandro, ma tanto il ricordo è muto e senza risposte, proprio come un epitaffio su una tomba.

8 commenti:

  • augusto villa il 29/06/2013 22:18
    Scrivi molto bene, Alessandro!
    Questa va nei preferiti..
  • Don Pompeo Mongiello il 17/06/2013 16:15
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccelsa davvero!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/06/2013 15:54
    e l'unica che non rima... nove è dispari...è... tomba.. in attesa di una decima tromba...
  • Anonimo il 08/06/2013 15:39
    Versi crepuscolari, colmi di intensità emozionale, che ricordano la mestizia foscoliana. Di grande effetto l'emblematica chiusa!
  • - Giama - il 07/06/2013 20:57
    Mi ha colpito particolarmente l'immagine finale della chiusa, molto sensibile e toccante.
    Bravissimo!
    Ciao Gia
  • Francesca La Torre il 07/06/2013 18:43
    Non sara' mai una vera sepoltura se e' stato amore, o meglio come tutte le sepolture,"la defunta" ti restera' nel cuore. Bella, piaciuta.
  • Anonimo il 07/06/2013 12:18
    bellissima sempre ben scritte le tue opere ale... sei un grande..
  • roberto caterina il 07/06/2013 11:39
    molto crepuscolare e foscoliana. Bella l'idea della terzina.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0