PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piangere

Un bimbo cade e piange
una carezza e passa via;
ad una donna la borsetta strappan via
da la disperazione e rabbia piange.

 

l'autore Don Pompeo Mongiello ha riportato queste note sull'opera

Un'altra quartina con metrica ABBA.


2
1 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 30/08/2015 06:33
    molto bella.. complimenti.
  • Anonimo il 07/06/2013 17:08
    ottima osservazione ben descritta bravo don
  • Rocco Michele LETTINI il 07/06/2013 14:39
    DILIGENTE OSSERVAZIONE MIRABILMENTE FORGIATA...
  • Vincenzo Capitanucci il 07/06/2013 14:35
    consolare il bambino è più facile... se non si è fatto troppo male... la borsetta... chissà cosa c'era dentro... ma essendo disperata qualcosa di molto valore.. almeno per Lei.. ricordi... chiavi.. soldi... pensione..
    Son fatti della vita... il primo è casaulità... se non c'era a monte incoscienza... il secondo..è malvivenza..
    bravo Don..

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 07/06/2013 13:44
    ... "il piangere" è una delle molte reazioni generate da diverse situazioni...
    ... una carezza porta sollievo al dolore...
    ... lo scippo di una borsetta (magari con dentro poco denaro di pensione), porta "disperazione e rabbia"...
    ... magari volevi esprimere UN altra situazione...
    ... io, in questo momento leggendo, ho pensato a questo e dico BRAVO!!!...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0