accedi   |   crea nuovo account

Fiume di me

Ciò che una volta fu, mi disturba col suo sollievo,
sollevo fumi troppo pesanti forse perché pensanti,
dato che come tutto da quand'è nato
sono un fiume stiracchiato
dalla corrente che imponente s'impone,
domanda che l'onda manda e rimanda al vento pone.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Alessandro il 10/06/2013 18:19
    Il flusso dei pensieri, visto come un fiume in piena, a volte difficile da sostenere. Il dono della ragione è anche una maledizione.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/06/2013 06:32
    fumi troppo pesanti... perché pensanti... sono un fiume stiracchiato... che al vento una domanda pone... ma perché Vita... sei così racchia...

    Bravissimo Simo... anche Tu.. un ignaro crumiro... ????

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0