PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ritrovamento

Lo pastorello
disperato,
la sua pecorella
ha trovato,
non era nera,
ma la via
avea smarrita,
et ora
con lo suo gregge,
felice,
all'ovile
torna
e Dio ringrazia.

 

2
3 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 11/06/2013 13:54
    Ritrovare il proprio Senno.. quella pecora nera o smarrita... riporta tutto il gregge.. in un ovile più grande...
    Anche Gesù era una pecora nera per i Farisei... insegnò a violare il sabato... a non lapidare una Donna Adultera... pensa che alcuni studiosi.. dicono che non la condannò perché non c'erano due testimoni per provarlo.. come cui vedi... il messaggio d'Amore a volte non è capito bene..
    a volta mi domando quando penso con la mente... quanto hanno influito.. i Greci... la Palestina con Alessandro Magno passò nell'impero ellenico... sul passaggio dal Giudaismo al Cristianesimo...
  • Anonimo il 10/06/2013 17:33
    bella parabola... pecorella smarrita...
  • loretta margherita citarei il 10/06/2013 15:26
    apprezzata la parabola bravo
  • Anonimo il 10/06/2013 15:10
    Che bontà d'animo! È sempre bene fare una buona azione che travestirsi da lupo. La morale è pregna della presenza di Dio che a tutto provvede.
    Buon pomeriggio

3 commenti:

  • Alessandro il 10/06/2013 18:11
    Non solo le pecore nere si smarriscono. Una piccola lezione.
  • Solo Commenti il 10/06/2013 17:36
    Pregnanti anche i commenti, non c'è che dire.
  • Solo Commenti il 10/06/2013 17:34
    Davvero pregnante. Interessante disquisizione sul colore della pecorella smarrita: "non era nera".

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0