PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parole

Parole
Parole,
Parole corte come un cuore che batte forte in mezzo a questo girotondo d'anime che brillano su di me
come frasi che scorrono in un fiume di lacrime di parole lente e soavi che si cancellano nel mondo e si ripetono nella mente della gente come brividi
di freddo che si sillabano fra loro come acqua del mare mescolandosi nel blu della notte come aria che vola nel cielo azzurro della sera calme di gioia
che brucia come fuoco del cammino nel cammin di nostra vita alludendosi di pensieri che volano via come uccelli nel mare, lunghe e sincere come l'amore
che si colorano di rosso come il tramonto del tardo pomeriggio affacciandosi alla sera come specchio riflettendo il mio cuore sulle colline del tuo corpo
saporito di sale e spezie raccolte nel sacro giardino delle nostre anime come petali in fiore dove nasce un fiore chiamato parole.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Remisson Aniceto Remisson il 02/10/2008 19:05
    Bello, Valentina! Mui bello!
    Visite blog "Poesia para o mundo":
    http://remissonaniceto. bligoo. com/
  • Giuseppina Liguori il 07/06/2008 22:26
    Ciò che conta è il senso, a me è arrivata, è bellissima.
  • augusto villa il 18/09/2007 21:59
    Non è male, anzi.. diciamo pure che è bella... ma sarebbe meglio usare la punteggiatura o perlomeno disponi i versi in modo che chi la legge non la legga a modo suo... ma a modo tuo.. e questo penso sia importante. Un altro consiglio è di non aver fretta di pubblicare... leggi e rileggi... e poi pubblica!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0