PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo sfruttammento

L'omo che l'omo
sfrutta
non è omo,
ma bestia senza nome
e senza onore.

 

1
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/06/2013 22:07
    La sconfinata crudeltà umana, sì. Complimenti.
  • Rocco Michele LETTINI il 12/06/2013 17:34
    BESTIA NEL SENSO DISPREGIATIVO DEL TERMINE... VERSEGGIO DA ELOGI...
  • loretta margherita citarei il 12/06/2013 16:18
    concordo con te, con tutto rispetto x le bestie intese come animali

2 commenti:

  • Domiziana Gigliotti il 12/06/2013 16:55
    Pochi versi di profondo significato, che condivido. Purtroppo lo sfruttamento c'è stato in passato e ci sarà, perchè l'uomo è come viene definito nei versi. Ciao
  • Don Pompeo Mongiello il 12/06/2013 16:32
    Qui voglio intervenire per dire che l'ho definita bestia senza nome, proprio per non confonderla con nessun altro animale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0