accedi   |   crea nuovo account

Avanzerò

Camminerò su una scacchiera di cristallo,
colorata da sogni e delusioni,
da presente e futuro;
cercherò di giungere dall'altra parte,
schivando alfieri o cavalli che mi attaccheranno.
Avanzerò, io pedina, senza fermarmi o aver paura...
Piano arriverò fino alla fine
e diventerò Re e tu, di conseguenza,
la mia dolce regina;
su una scacchiera che raffigurerà la nostra vita.

 

l'autore Gianni Spadavecchia ha riportato queste note sull'opera

La scacchiera di cristallo è come la vita, fragile, piena di pericoli ed ostacoli. Ma va vissuta in ogni momento con estrema cautela e tanto coraggio.
Buona lettura. :)


3
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 15/06/2013 19:11
    Davvero tanto di cappello a una poesia originale, che avrei lasciato senza spiegazione eliminando anche l'ultimo verso che spiega una metafora ben chiara. I miei complimenti!
  • Auro Lezzi il 15/06/2013 08:40
    È una visione incantevole.. Ma attento allo scacco matto... caro Gianni.

8 commenti:

  • maria angela carosia il 23/06/2015 12:26
    Veramente particolare e bella
  • Don Pompeo Mongiello il 18/06/2013 16:18
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale davvero!
  • Anonimo il 15/06/2013 22:10
    La nota rende ancora più preziosa la poesia.
  • loretta margherita citarei il 15/06/2013 18:03
    molto originale, speriamo mai vi sia lo scacco matto
  • Anonimo il 15/06/2013 12:16
    Ci dai sempre tanta forza con le tue poesie, Gianni. Io ti sono veramente <grata>.
  • stella luce il 15/06/2013 10:40
    la vita come camminare su di una scacchiera di cristallo... purtroppo è una visione molto realistica, bei versi Gianni e sai credo che anche se non si arrivi alla meta ciò che contra è aver trovato la propria regina...
  • Anonimo il 15/06/2013 09:45
    bella la lirica impreziosita da una stupenda nota... bravo gianni
  • Vincenzo Capitanucci il 15/06/2013 06:49
    Bellissima Gianni... il pedone... in ottava d'infinito... può diventare solo Regina... e l'Amore.. su questa scacchiera di Cristallo... che per me significa sempre Cristo in stallo... che poi a schacchi è un pareggio...

    diventerà il Tuo Re... da donare in dolcezza...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0