accedi   |   crea nuovo account

Donna del Sud

Il vento del sud
compone sinfonie
con invisibili mani.

Il filo d'erba precoce,
stretto tra le labbra,
improvvisa madrigali.

Rivela gestazioni
di mirto e spigo
la spoglia campagna
avvolta ancora
dalla nube invernale.

Si schiudono papaveri
sul tuo corpo di terra
all'eco di un passo amico.

Il solo che sappia
anticipare primavere.

 

1
6 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/06/2013 12:21
    Donna del sud, ovvero la capacità di cogliere l'essenza e il bello nella natura, come nella vita.
    Magnifica poesia!
  • Raffaele Arena il 25/06/2013 21:15
    Scritta con maestria e grazia, con immagini auliche, in stile Pascoli, assaporata pian piano come un tiramisù!
  • Anonimo il 15/06/2013 13:29
    "Un passo amico. Il solo che sappia anticipare primavere."
    Dell'anima.
    Ma non è detto che siano sempre e solo passi altrui: validi senz'altro, spesso anche di più, quelli che noi stessi riusciamo a compiere.

6 commenti:

  • Anonimo il 20/09/2013 17:57
    Deliziose metafore che associano la bellezza interiore della DONNA DEL SUD con quella della natura, capace di coglierne l'essenza. Complimenti per la significativa chiusa.
  • augusto villa il 08/09/2013 17:29
    ... di un passo amico... Il solo che sappia anticipare primavere...
    Bella la poesia... Splendida la chiusa.. Davvero complimenti!
    ------
  • Anonimo il 26/06/2013 21:17
    Molto aggraziata, gradevole. Complimenti.
  • Don Pompeo Mongiello il 18/06/2013 16:08
    Un plauso sincero per questa tua diletta davvero!
  • Rocco Michele LETTINI il 15/06/2013 18:01
    AMOREVOLE NEL SUO COSTRUTTO... LA MIA LODE
  • loretta margherita citarei il 15/06/2013 17:59
    molto bella complimenti anna

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0