username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sera d'estate

Canto,
la luce dei tuoi occhi,
in questa luminosa
sera d'estate.

Danzano in coro
fantasmi d'antichi
amori.

Il profumo della tua pelle
mi riporta qui,
rapito in quest'istante
di effimera magia,
che l'onda del tempo
cancellerà.

 

2
4 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/06/2013 17:57
    Mi sembra d'intendere come i ricordi degli amori passati facciano da cornice alla realtà del nuovo amore. È la memoria di lei che ricrea il piacere di una magica illusione... Mi piacciono i tuoi versi che sono carichi di malinconia.
  • Salvatore Masullo il 22/06/2013 10:13
    Le sere d'estate son sempre state messaggere d'amore. Complici gli effluvi, gli odori, i colori, i sapori ed il tempo della bella stagione. Versi scorrevoli. Piaciuta!
  • Anonimo il 16/06/2013 16:41
    Ci sono momenti della vita che nulla -NULLA- può cancellare dalla nostra mente, dalla nostra anima. Sono stati creati per accompagnarci SEMPRE.
  • LIAN99 il 16/06/2013 10:42
    Molto piacevole questo componimento e ben costruito. Nell'apparente calma d'una quieta sera d'estate, pur richiama i tumulti dei passati amori e l'azione devastante del Tempo. Limpido lo stile.
  • Rocco Michele LETTINI il 16/06/2013 08:59
    UNA SERA D'AMORE NE LA MAGIA DE L'INCANTO... SOAVE VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO MARCELLO.

4 commenti:

  • sılɐɹʇsnɐ snɐʞ il 22/06/2013 18:11
    ... MOLTO romaNtika!...
  • Alessandro il 17/06/2013 22:32
    Notturno estivo di danze al bagliore delle lucciole. Un classico che non tramonta mai.
  • loretta margherita citarei il 16/06/2013 19:15
    molto bella e d intensa bravo
  • Anonimo il 16/06/2013 09:36
    effimera magia che riporta come fantasmi amori aantichi... bei versi ben stilati...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0