accedi   |   crea nuovo account

Il Karman

In sta mi vi terren
son securo
d'omo esse,
lo dubbio me ven
se co lo Karman
sequoia sarò,
o sempr'io
o niuno e centomila.

 

1
2 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 17/06/2013 18:09
    una sequoia... per viver a lungo e non tirar più le cuoia...
    Bellissima Don... Karman...è il fratello minore del Barman... Braman... con cui possiamo essere in debito o in credito... il debito dovrebbe supporre... una reincarnazione... da pagare ancora su terra... molto simile all'inferno cristiano... ma più benevolo.. visto che c'è la possibilità di uscirne... o all'eterno ritorno del nostro amico filosofo.. che per rimpiazzare la paura dell'inferno... escogitò questo rivivere ogni nostra azione per sempre...
    grazie Don... vado a nozze con queste poesie...
  • ernesto musiari il 17/06/2013 14:58
    sequoi non sarebbe male, e' un albero stupendo!
    bravo don, ciao
  • Anonimo il 17/06/2013 14:34
    ops... recensione
  • Rocco Michele LETTINI il 17/06/2013 11:33
    E CHISSA' CHI REINCARNIAMO DON NEL NOSTRO SOFFIRE...
    IL MIO ELOGIO

2 commenti:

  • Anonimo il 17/06/2013 14:28
    chissà Don... spesso me lo chiedo anchio...
    mi hai fatto venire in mente pirandello... ciao
  • Don Pompeo Mongiello il 17/06/2013 11:29
    In questa vita terrena
    son sicuro
    di essere un uomo,
    il dubbio mi viene
    se con il Karman
    sequoia sarò,
    o sempre io,
    o nessuno e centomila.

    Per chi ha bisogno della traduzione. Tra l'altro Karman significa reincarnazione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0