username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Odore

Dal mio odore
ho riconosciuto noi.
L'ho sentito all'improvviso
così come non è mai cambiato.
Un trasalire atteso, uno sconquasso
a cui mi ero già arreso
tanto tempo fa.

 

4
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • augusto villa il 02/09/2013 23:15
    Molto bella, ben scritta! ---
  • laura cuppone il 25/08/2013 19:28
    dall'uno due... dal due uno..
    che bel pronome.. noi!

    lau
  • Alessandro il 17/06/2013 22:11
    L'odore come un impronta che resta per sempre. Anch'io considero l'olfatto un senso molto sottovalutato dall'uomo.
  • Vincenzo Capitanucci il 17/06/2013 18:32
    nel mio odore... ho riconosciuto quel noi... Madeleine...

    Splendida Nicola...
  • loretta margherita citarei il 17/06/2013 18:09
    apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0