username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Donare ai viali della notte un corpo di sole

So
di aver ereditato
dal tempo
dita di sabbia

anche
accarezzando

cemento

lasciando
dietro di me

deserti incolmabili

dolori intonacati
da strati di malta

viali murati nelle tremebonde lapidi della notte

posso
solo creare

- sai ho raccolto per strada i coriandoli i cuori abbandonati in un angolo le maschere piangenti sui moli del mare le gole dei monti i nodi di paglia le stelle filanti di ogni carnevale che per un attimo si fecero riso e guerra su schermi di cielo -

orecchini di vento
intonati al color oro dei Tuoi occhi

carriole
viole
aiuole

trasporti
in lucentezza
di volto

guardando
da un'oasi d'ascolto

il baciarsi delle rose

sfuggire alla morte

trasformandosi

in un raggio di sole

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/06/2013 06:50
    POI IL TUTTO IN UN RAGGIO DI SOLE... LUCE D'IMMENSO...

6 commenti:

  • Alessandro il 19/06/2013 23:40
    Un raggio di luce da portare in dono, da intendere sia come amore sia come sapienza. Ottima
  • - Giama - il 19/06/2013 20:44
    Un sentiero da percorrere senza indugi, la vita, che sia giorno o notte... Osservando non dinanzi a se', ma dentro e riuscire a scorgere gemme preziose di sole da piantare lungo il cammino...
    Splendida Vincenzo!
    Gia
  • Anonimo il 19/06/2013 16:06
    versi pieni di luce, versi che toccano il cuore ed arrivano prorompenti al lettore bella vincè
  • Anonimo il 19/06/2013 14:15
    Le tue poesie hanno spesso, come filo conduttore, una musica esotica che chiede solo di essere ascoltata...
  • Anonimo il 19/06/2013 13:55
    Illumini con i tuoi versi. Grande Vincenzo!
  • loretta margherita citarei il 19/06/2013 10:31
    bella e luminosa sempre bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0