accedi   |   crea nuovo account

Ipno

A te la mia notte
affido,
visto che lo giorno
alquanto me ha
angosciato,
ne li miei sogni,
solo fra i Cherubini
e i miei amati
portami.

 

1
0 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Vincenzo Capitanucci il 20/06/2013 06:55
    Sogni.. come Angeli... bravo Don..
  • Anonimo il 19/06/2013 16:08
    cherubini che donano sogni celestiali... bravo don
  • Rocco Michele LETTINI il 19/06/2013 14:33
    ANGELI PROTTETTORI PER ILLUMINARCI NEL NOSTRO CAMMINO... IL MIO ELOGIO DON...

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0