PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

C'è ancora speranza

Stare attenti a non perdere mai la propria presa sulle stelle:
è tutto qui.
Girarsi al ritmo dei girasoli,
piangere come fosse pioggia capaci di ridere subito dopo.
Essere seri nella vita come lancette di un orologio non dimenticando che il tempo è soggettivo:
è tutto qui.
Non perdere di vista il cielo,
non perdere la propria presa sulle stelle,
inchinandosi come i girasoli si inchinano con umiltà al sole:
è tutto qui.

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/06/2013 14:43
    Mirabile ne la saggia e riflessiva sequela... LA MIA LODE
  • Anonimo il 20/06/2013 14:05
    Come dire: ancorati alla terra e alla realtà ma con in tasca sempre la chiave per aprire i sogni. Molto bello il riferimento ai girasoli. Letta con interesse, gradita.

4 commenti:

  • gianni castagneri il 01/03/2014 17:17
    si' bella la metafora dei girasoli e quel "piangere ma subito dopo sapere ancora ridere"... combattere, perdere le battaglia, ma non per questo la guerra e la speranza!
  • Anonimo il 20/06/2013 22:44
    Vivere tra sogni e realta'.
    Ma vivere.
    Bellissima.
  • - Giama - il 20/06/2013 22:32
    Molto molto bella!
    Complimentissimi!
    Ciao Gia
  • marcella vitelli il 20/06/2013 14:48
    Molto bella l'immagine dei girasoli che umilmente s'inchinano al sole... particolare. n Piangere e subito dopo essere capaci di ridere... bella, particolare e piena di speranza. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0