accedi   |   crea nuovo account

Cosa vorrei

È il cuore che vorrei estirpare
la mente rieducare
il corpo purificare...
Ma come dice madre natura
tutto resta così com'è...
È terribile per la mente
dover dire al cuore di soffrire
ed al corpo
che non esiste liquido purificatore.
O eterno mistero della vita
O eterno presente del passato e del futuro
O eterno e illusorio sogno crudele
concedetemi l'oblio!
O eterna luce di saggezza
conducimi in questa notte
di realtà umana
facendomi lentamente sprofondare
nella serena e dolce pace
del grembo "Adense"

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/06/2013 20:42
    Amica, una madre, dinanzi al dolore di chi ama, mai dice: "Niente da fare, tutto resta sempre com'è"... Con dolcezza e forza insieme, con tutto il suo amore per il bene di chi ama, dice: "Non lasciarti sommergere dalle difficoltà della vita! Esse esistono perché la vita vale, tu vali, immensamente. Non dire "vorrei", di' "VOGLIO" superare le mie notti esistenziali con la sete vera, intensa della luce che sogno. E luce verrà anche per te. Come per chiunque davvero ami tutto ciò per cui solo vale la pena, è BELLO vivere. Un abbraccio. Vera

4 commenti:

  • Aedo il 08/11/2013 22:33
    Intensa e profonda, come la tua bella anima.
    Un caro saluto
    Ignazio
  • Nico Posillipo il 16/07/2013 19:37
    Tristi e amare parole
  • Anonimo il 20/06/2013 22:24
    Intensa. Bellissima
    I miei complimenti.
  • - Giama - il 20/06/2013 22:21
    Particolarmente intensa, un fluire di versi ed emozioni che sfociano mirabilmente nella chiusa!
    Bravissima!
    Ciao Gia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0