PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inondazione

Turgidi, rossi gigli
irrompono,
dai vasi fioriti.
Estatica li guardo:
vibra in me
fresca inondazione
di gioia.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Daryl il 25/02/2010 21:40
    bella e inebriante come la primavera che è una scarica di vita!
  • Concita Sambataro il 03/10/2007 17:41
    Bella e fresca...!
  • sara rota il 03/10/2007 13:42
    Più che sulla natura la definirei una poesia ricolma di passione... passione amorosa.
  • DOMENICO DE MARENGHI il 10/09/2007 13:44
    Concordo col Sig. Torretto...
  • Concita Sambataro il 02/09/2007 21:53
    fresca immagine di una gioia che nasce.
  • Riccardo Brumana il 02/09/2007 01:13
    la vedo come una metafora del Piacere. piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0