username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesia Amica

La poesia
è
l'amica

sicura

di ogni emozione infranta

la cura

dove l'onda del mare ha lasciato sulla spiaggia una stella

l'accompagna
in uno specchio del suo cielo

riavvolgendo
la bellezza

del prosciugato volto

a splendere di nuovo

nel seno più intimo di sé stessa

tenendo

fra l'infradito
del suo corpo in luce tradito

zampilli di sole
fontane di innamorati in festa

il calore della sabbia e tutta la spiaggia raccolta in un brivido eterno di vita

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

Secondo le fonti di internet, ogni anno 4 milioni di poesie vengono pubblicate sulla rete, in migliaia di siti di scrittura on-line 3. 999. 999 sono le mie... ma l'unica Tua è la più bella di tutte... <3


4
9 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Salvatore Masullo il 21/06/2013 18:07
    Bellissima lode alla poesia con immagini che parlano di brividi di vita e di sentimento vero. Piaciuta!
  • Don Pompeo Mongiello il 21/06/2013 13:23
    Concordo con questa tua eccelsa davvero!
  • Anonimo il 21/06/2013 07:40
    Un "brivido di vita" e molto di più questa tua bellissima, per chi ti legge, cogliendo e gustando, una ad una, tutte le immagini che la tua poesia sempre dipinge.
  • Rocco Michele LETTINI il 21/06/2013 05:58
    LA POESIA È LA TUA DIAGNOSI... AH SE SEGUISSERO LA TERAPIA!

9 commenti:

  • serio anna il 25/06/2013 19:10
    meravigliosa davvero...
  • Alessandro il 21/06/2013 23:24
    E come un'anima, allieta e consola. Complimenti
  • - Giama - il 21/06/2013 19:09
    Ecco, trovata!

    ...
    Su su.. svelti, veloci, piano, con calma...
    Poi non v'affrettate, non scrivete subito poesie d'amore, che sono le più difficili, aspettate almeno almeno un'ottantina d'anni.
    Scrivetele su un altro argomento... che ne so... sul mare, il vento, un termosifone, un tram in ritardo... che non esiste una cosa più poetica di un'altra!
    Avete capito?
    La poesia non è fuori, è dentro... Cos'è la poesia, non chiedermelo più, guardati nello specchio, la poesia sei tu...
    .. e vestitele bene le poesie, cercate bene le parole... dovete sceglierle!
    A volte ci vogliono otto mesi per trovare una parola!
    Sceglietele... che la bellezza è cominciata quando qualcuno ha cominciato a scegliere.
    Da Adamo ed Eva... lo sapete Eva quanto c'ha messo prima di scegliere la foglia di fico giusta!!!
    "Come mi sta questa, come mi sta questa, come mi sta questa.." ha spogliato tutti i fichi del paradiso terrestre!
    Innamoratevi, se non vi innamorate è tutto morto... morto!
    Vi dovete innamorare e tutto diventa vivo, si muove tutto... dilapidate la gioia, sperperate l'allegria e siate tristi e taciturni con esuberanza!
    Fate soffiare in faccia alla gente la FELICITÀ! E come si fa? ... fammi vedere gli appunti che mi sono scordato... questo è quello che dovete fare...
    non sono riuscito a leggerli!
    Per trasmettere la felicità, bisogna essere FELICI e per trasmettere il dolore, bisogna essere FELICI.
    Siate FELICI!!!
    Dovete patire, stare male, soffrire.. non abbiate paura di soffrire, tutto il mondo soffre!
    E se non avete i mezzi non vi preoccupate... tanto per fare poesie una sola cosa è necessaria... tutto.
    Avete capito?
    E non cercate la novità... la novità è la cosa più vecchia che ci sia...
    E se il verso non vi viene, da questa posizione, né da questa, ne da così, buttatevi in terra! Mettetevi così!
    Ecco... ohooo... è da distesi che si vede il cielo...
    guarda che bellezza... perché non mi ci sono messo prima...
    I poeti non guardano, vedono.
    Fatevi obbedire dalle parole... Se la parola 'muro' non vi da retta, non usatela più... per otto anni, così impara! Che è questo, bhooo non lo so!
    Questa è la bellezza, come quei versi là che voglio che rimangano scritti li per sempre...
    forza, cancellate tutto che dobbiamo cominciare!
    La lezione è finita...

    ...

    La tua Poesia è Poesia Vincenzo, bellissima, e la prossima lo sarà ancora di più...

    Grande!

    Ciao Gia
  • Anonimo il 21/06/2013 17:17
    sei nato per scrivere poesie... bella vincè ...
  • essen rosa il 21/06/2013 11:02
    La poesia nuota in un ventre e splende.
    Non sa chi è finché
    non la trascinano di qua,
    dove sicuramente morirà
    alle intemperie delle bestie...

    Juan Gelman (Saber)
    essen
  • Anonimo il 21/06/2013 08:43
    ... Però hai certamente ragione anche tu, Domiziotta, circa il troppo che tutti sforniamo sul sito, a volte senza... senza molto della cura che la scrittura, di qualunque genere, sempre meriterebbe. Per rispetto nei confronti nostri e degli "altri". Specie se altri particolari, come coloro che questo Sito frequentano.
  • Anonimo il 21/06/2013 07:48
    C'è la poesia perfetta dei... laureati in metrica, e la poesia che è solo sentimento lasciato fluire dall'anima propria in tutte le sue sfumature diverse, così come il sentimento detta... E a volte, per la sua natura e intensità, genera perfino commovente "balbuzie"...
  • AlfaCentauri il 21/06/2013 07:10
    Penso ci sia un'inflazione sul termine poesia, troppo usato per stabilire che qualsiasi cosa esca da un cervello x si possa identificare come tale. ovviamente se si vede la cosa con occhi innamorati tt sembra oro... ma nn tt luccica e penso che sarebbe meglio ci sia un numero ridotto di testi che un afflusso di parole andate a capo che si spacciano per poesia!
  • AlfaCentauri il 21/06/2013 07:05
    ma dai sù... sei di parte! pare buttata giù, così...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0