username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non c'è la quercia

Dietro questa chioma frondosa
che t'offre l'ombra della quiete
non c'è la quercia
che ti sembra di vedere.

Solo rinsecchiti sterpi,
che si nascondono come serpi.

Solo maschere di protervia
per non soccombere di superbia.

Solo ombrelli riparatori
per questi verdi millantatori

 

0
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 22/06/2013 00:00
    La sensazione che hai è momentanea, e se riesci a donare il senso di quercia a chi ti stà vicino e merita il tuo aiuto, bhè, non è poco. Davvero che tocca il cuore, e secondo me una parte di quercia di madre terra, c'è.
  • ciro giordano il 21/06/2013 22:18
    la vedo come un'esortazione a scrollarsi di dosso le illusioni che troppo spesso per paura abbracciamo... Sempre meglio vedere le cose per come sono... graffiante questa tua

2 commenti:

  • silvia leuzzi il 22/06/2013 14:48
    Grande Raffaele hai ragione
  • silvia leuzzi il 21/06/2013 22:26
    Ciro caro se l'hai letta così è un'altra delle mille interpretazioni che può avere una poesia, in cui le immagini lasciano libera la mente di spaziare. Grazie ancora Silvia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0