accedi   |   crea nuovo account

spleen

Giorno piovoso,
uggia dell' anima mia
e dentro me non c' è ragione che tenga
nè riposo per queste stanche membra.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Fiscanto. il 20/08/2009 00:26
    Fatta molto bene!
  • Anonimo il 11/05/2009 16:50
    complimenti!!
  • Ajeje Brasorv il 21/08/2008 14:26
    eh, non male
  • Anonimo il 07/12/2007 11:25
    Che strazio queste giornate uggiose!!! Dai... che torna il sole prima o poi...
    A parte la siringata (che voleva essere di ottimismo.. ma se leggi le mie ultime... AIUTO), queste tue parole racchiudono tutto il dolore e l'apatia dentro l'anima quando nulla pare smuoverci dal nulla. Neanche la ragione.
    Un abbraccio.
  • carmela arpino il 07/12/2007 11:15
    non ho capito cosa volesse dire giuliano ma presumo qualcosa di non troppo interessante...
  • giuliano paolini il 07/12/2007 09:24
    mannaggia ar pino silvestre vidal
  • Michelangelo Cervellera il 30/09/2007 13:10
    irrequieta, in cerca di risposte sulla vita. Piaciuta.
  • Anonimo il 29/09/2007 17:59
    Anch'io ho da poco scritto una poesia chiamata "Spleen".. Chiaramente la omaggerò al grande Baudelaire...
  • Anonimo il 27/08/2007 10:48
    Pochi versi che racchiudono verità parte del percorso di vita. Complimenti Carmela

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0