accedi   |   crea nuovo account

Ricordo di te

In me campeggia
come un vagabondo
come una stella
un ricordo piccolo come
un granello di candida sabia rosa
esso risplende e vive
avvolge e preme
tutta la mia speme
di rivederti ancora...

Dentro il mio cuore
ho trovato la chiave
che consente di aprire
lo scrigno dei tuoi pensieri
non sono più
com'ero ieri
ti prego ritorna
da me, ti aspetterò qui
su questa spiaggia
con i piedi immersi nell'acqua
con in faccia il sole a l tramonto
con in mano la tua voce
che ripete all'infinito
quelle parole che mi furono sì care
come un "buongiorno" od un "arrivederci"
mi hanno insegnato veramente ad amare...

Ti prego sorridimi ancora
e irradia tutto col tuo oro
e con i tuoi smeraldi
adorna il tuo bel collo
con le tue mani e i tuoi piedi caldi
corri con me nell'acqua gelata
per far sì che di noi
non resti che l'ombra
impressa sulla battigia
che impressiona
le nostre mani unite
i tuoi occhi verdi
i tuoi capelli biondi
il tuo sorriso luminoso...

Amore ecco ho trovato come definire
quel caldo mormorio che provo dentro
il mondo, l'uomo, tutto è un divenire

Con tutti gli altri intorno e noi al centro.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 01/07/2013 22:03
    Visione ideale, non me ne volere, forse non troppo originale, ma con delle belle immagini, riesce a portare, almeno me che l'ho letta, in un altro luogo. Apprezzata.

4 commenti:

  • David Di Meo il 19/06/2015 09:32
    anche io ho forzato lo scrigno magico dei desideri
  • Anonimo il 28/06/2013 09:30
    Il commento: "Apprezzatissimo, etc..." e' di LIAN99. Ciao
  • Anonimo il 28/06/2013 09:28
    Apprezzatissimo questo componimento che da' voce ad un sentimento dolcissimo e profondo estremmamente coinvolgente. Bravo.
  • Francesca Pellizzi il 27/06/2013 21:53
    Un bellissimo canto d'amore, spero che non sia solo un ricordo. Ben strutturato. Sei stato molto dolce. I miei omoggi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0