accedi   |   crea nuovo account

E'terna di sole qua eterna d'Amore

Mi guardò negli occhi e mi disse
Amami nel sole di un respiro

sono quella Venere nera
che ha attraversato molti mari

oceani di sangue

fra la vita e la morte

per giungere sino a Te

e
posare la mia anima eterna
in onda
sulla spiaggia
del Tuo desiderio

 

4
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 28/06/2013 11:35
    Profonda nel suo intenso e sapiente forgiato...
  • Anonimo il 28/06/2013 07:34
    Se solo avessimo coscienza dell'importanza del sole d'un respiro, non sprecheremmo tempo e vita ad inseguir chimere e faremmo il giusto valore all'enorme valore delle cose semplici e dell'amore.
    Bellissima Vincè!

3 commenti:

  • Alessandro il 28/06/2013 21:17
    Una spiaggia dove il sole non manca mai che accoglie il naufrago insanguinato. Bell
  • Anonimo il 28/06/2013 10:50
    ha ragione salva... quanto tempo sprechiamo!!!! bella vincé sentita ed apprezzata
  • Anonimo il 28/06/2013 07:36
    Volevo dire daremmo, ma tanto hai capito lo stesso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0