PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sontuoso corpo di donna

Ho sbirciato nell'angolo
più ebbro della memoria.
Vi ho trovato una mano
riposata sullo stomaco
vi ho ritrovato il sorriso
e ripreso forze.
E così troneggiavo
nella mia esuberanza
affascinavo l'anima
e i fianchi ondeggiavano placidi
su un sontuoso corpo di donna.
Il torrente di quell'amore
aveva avviato l'incertezza
del luogo
del tempo
del modo.
Mi ero seduta sulla notte
per scegliere il cammino
più difficile
ma finalmente placata
potevo camminare da sola
ricordandomi che gli amori nuovi
sono pieni di pause
ma il presente
ricomincia da capo
ad ogni respiro.

 

4
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/07/2013 08:26
    veramente sontuosa e bella la chiusa. mi è proprio piaciuta. brava
  • Anonimo il 01/07/2013 13:33
    molto interessante... mi affascina molto questa tua nuova poesia... brava!!!
  • Rocco Michele LETTINI il 28/06/2013 18:20
    LIBERO DECANTO CHE NON LASCIA INTENSO RIFLETTERE... UNA SEQUELA DI VERO...

7 commenti:

  • augusta il 28/09/2013 11:34
    ciao augusto grazie del passaggio.. 1 beso
  • augusto villa il 27/09/2013 23:23
    Bella tutta...
    Molto belli i versi di chiusura. -------------
  • augusta il 02/07/2013 15:26
    ottimo lella.. 1 beso
  • augusta il 01/07/2013 14:43
    grazie del vostro passaggio... l'affascinante alessandro... il mio incantevole fan.. rocco... certamente non da meno lo splendido fri.. e le news entry... stefano t... e verdiana.. un beso a tutti voi...
  • Anonimo il 01/07/2013 14:38
    emozionante, davvero stupenda, complimenti
  • Verdiana Maggiorelli il 01/07/2013 12:29
    È davvero sontuosa ed esuberante la tua poesia. Un inno al corpo che si risveglia
    a nuovi amori, pur sapendo che "sono pieni di pause" (bello) e tutto ricomincia da capo ad ogni respiro. Brava.
  • Alessandro il 28/06/2013 21:12
    Bel tributo a uno dei capolavori della natura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0