PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Statico momento

per non riverberare
le personali malinconie

trasmettendo così
l'infinita mia tristezza
che può
gli altri tediare,

momentaneamente
mi astengo dallo scrivere
versi di poesia...

m'appare ora il tempo nudo,
immoto, privo di emozioni,
un riciclarsi perpetuo
di attimi senza senso e colore,

la mia vena poetica
una polla d'acqua secca.

Ma non dispero...

prima o poi
sarà la poesia
a condurmi
al fresco suo torrente

dove sciacquarò i miei pensieri
per stenderli poi
tra i rami delle betulle

sugli archi lucenti
del sole.

Risorgerà il mio entusiasmo
assorbirò le nuove idee
come la terra riarsa
accoglie la pioggia
innovando così il mio stile
poetico...

La poesia mai abbandona
chiunque l'ami...

può forse morire
nel cuore del poeta?

 

8
7 commenti     6 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

6 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 27/02/2014 12:34
    Beh.. che l'ispirazione ci sia è evidente dal solo fatto che hai scritto dei bei versi il cui tema è la temporanea assenza di ispirazione cioè sei creativa anche quando non sei creativa!... mi piace.. ciao
  • Don Pompeo Mongiello il 03/07/2013 18:11
    Il mio serto floreale a questa autrice straordinaria!
  • Francesca Pellizzi il 02/07/2013 21:37
    Un crescendo che da tristezza si trasforma in ottimismo. La poesia mai abbandona chiunque l'ami sagge parole
  • Rocco Michele LETTINI il 02/07/2013 08:33
    La fonte del cuore non abbandona... versi estratti dal melanconico quotidiano (il solo che emargina e deprime)...
    LA MIA COMRENSIONE E IL MIO "URRA' LORY, PER LA TUA GRANDEZZA... RIEMERGERAI"...
  • Vincenzo Capitanucci il 02/07/2013 07:25
    Avevo scritto qualche giorno fa... il balzo dell'uomo statico... momenti di stitichezza... ma qui dimostri il contrario... il cuor di poeta non mente... ha sempre un archetto di sole... nella mente.. ed una betulla... per rivestire i suoi pensieri di dolci tulle...

    può fare poesia... anche da un nulla emotivo.. assoluto...
  • roberto caterina il 02/07/2013 07:12
    Non credo ti abbandonerà, assumerà forme diverse né cesserà di esprimere cose profonde

7 commenti:

  • Alessandro il 03/07/2013 23:33
    Attimi congelati in versi colmi di speranza. Dal dolore a un sano ottimismo.
  • ignazio de michele il 03/07/2013 18:07
    un anelito stupendamente vergato... brava
  • Anonimo il 03/07/2013 08:30
    bellissima poesia, Loretta...
  • essen rosa il 02/07/2013 09:06
    anche questo tuo momento
    diventa poesia
    brava
    essen
  • Anonimo il 02/07/2013 08:25
    Per me questa è la più bella poesia tua che ho letto fino ad oggi. Vera
  • Anonimo il 02/07/2013 07:33
    bella sensibilità d'animo. torni presto!
  • Anonimo il 02/07/2013 06:45
    Vedi?! Anche uno statico momento diventa poesia con te... non credo assolutamente ti possa mai fermare: hai nel sangue il poetare. Buona giornata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0