accedi   |   crea nuovo account

Ragioni

Sono seduto sulle mie ragioni
è da tanto che sono con me
le tengo al caldo
sono la mia forza
la mia armatura

Sono seduto sulle mie ragioni
figlie di notti insonni
e calde lacrime
sono fatte d'aria
come fantasmi svaniscono alla luce

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • luca il 02/07/2013 22:54
    bellissima, molto apprezzata la chiusa, il paragone con i fantasmi è azzeccatissimo, complimenti
  • Anonimo il 02/07/2013 21:56
    Una lirica suggestiva e che fa riflettere. Complimenti.

2 commenti:

  • ciro giordano il 03/07/2013 10:30
    una mia vecchia cosa che ho voluto riproporre qui... grazie a tutti voi
  • loretta zoppi il 02/07/2013 22:41
    Pensiero poetico riflessivo. Scorrevole alla lettura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0