username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

E lontano lontano

In un angolo della notte ossessiva,
lontano dalla tua pelle desiderata
mi lecco le ferite della solitudine.

E dell'impossibile unica illusione
d'averti ora anche per un solo istante,
non posso gustare neanche una briciola.

Io Ti amo. E resterai rosa bianca
tra le mie dita tremanti di tenerezza,
goccia di rugiada tra le mie labbra,
cielo terso per i miei occhi sognanti.
Fuoco vivo per i miei sensi spenti.
E sarai mille ansie per il mio cuore,
che così lontano dal tuo non vuole più battere.

 

7
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/07/2013 19:27
    @ AI POETI MALEDUCATI DEL SITO - come dice eteronick cambia nick-
    ...

    Per completare il quadro, sulla poesia "... Tu non c'eri più", leggete il commento della Eteronick lasciato sulla sua poesia "Come un cerchio" poi ritirata, dalla signora (?). Eccesso di educazione o di sensibilità?
    ...
    eteronick il 27/06/2013 21:52
    @ sabrina. metti tt il resto... e nn solo quello che ti fa comodo!
    TANTO qui tra zoccole, diti al culo, stronzi, stronze, è davvero una schifezza. ma il bello è che le cavolate vi piacciono da morire! ... E CONTINUATE; che schifo... come potete trovate modo di insozzare i testi. ma pk nn vi andate a fare un giro altrove o andate dalla parrucchiera a sentire dei vip... dei culi calanti, delle corna... tanto a voi sono queste le cose che vi piacciono. altro che poesie, buoni propositi, onore, umiltà, dignità... annatevene affanculo con sincerità... e restatece!
  • Anonimo il 04/07/2013 07:54
    Un inno all'amore che sarà certo un sublime sentimento ma che fa anche soffrire.
  • Anonimo il 04/07/2013 07:39
    Ossessioni... solitudini... L'amore è stato creato per generare forza, vita, gioia. Questo amore sogna, questo amore celebra, questo amore soltanto vivi tu che tanto l'ami, intenso poeta dell'amore.

8 commenti:

  • augusto villa il 19/07/2013 00:08
    Bella... con una chiusa semplice ed intensa...
  • Francesca Pellizzi il 04/07/2013 21:54
    Signore/a NN se il suo intento era quello di rovinare una poesia così tanto bella non c'è riuscito. Se avesse un po' di coraggio e dignità userebbe il suo nome ma tanto che importa??? Infangare la gente sarà il suo hobby preferito immagino. Poi qualora avesse bisogno di sfogare le proprie repressioni cerchi un modo meno scurrile., se qui qualcuno ha bisogno di un parrucchiere non deve di certo renderle conto. Considerando che siamo nel Bel Paese se qualcuno deve andare a fanculo ci vada tranquillamente Lei. Le puttane le zoccole e tutto il resto non ci interessano, almeno a me personalmente. La signoria vostra è prega di vergognarsi sempre se conosce tale sentimento. Se negli altri è capace di vedere solo del marcio vuol dire che il marcio che sta in Lei lo dipinge sugli altri.
  • Anonimo il 04/07/2013 20:56
    Volgarità e parlare sdolcinato niente hanno a che fare con la vera poesia: sporcano o banalizzano un sito che dovrebbe celebrare la bellezza, sempre, qualunque sia il tema scelto a servizio di parola e sentimento.
  • Anonimo il 04/07/2013 16:07
    Si percepisce tanta nostalgia e sofferenza nei tuoi versi...
    La poesia però... è bellissima e sentita!
    Ciao grande romanticone Aurè!
  • Francesca Pellizzi il 04/07/2013 13:08
    Che romanticismo!!! I miei complimenti. L'amore fa soffrire se non corrisposto, per ogni amore non corrisposto se ne genera uno nuovo.
  • marcella vitelli il 04/07/2013 12:38
    Amore nostalgico che ancora è sofferenza. Bellissima poesia, Auro, é commovente. Tutti i miei complimenti.
  • alessandra moschella il 04/07/2013 07:11
    Tenero modo per esternare un sentimento che in ogni caso non ha età e che ci auguriamo, pur con le sue mille sfaccettature, non abbia mai fine! Buona giornata
  • loretta margherita citarei il 04/07/2013 05:14
    sempre delicatissime le tue poesie, complimenti amicuzzo, grazie del commento alla mia, ma l'ho ripostata causa modifiche

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0