PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mostro Bacione

Orrendo drago
a dieci teste
e almeno cento occhi
quando lo vedono
scappano i marmocchi
eppure anche se ti fa paura
dopo corse profumate di avventura
digli di star con te, lascialo avvicinare
si scopre buono ed è tutto da amare.

 

l'autore Antonio Garganese ha riportato queste note sull'opera

Un gioco con i bambini che ho tentato di mettere in poesia.


6
8 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 06/07/2013 11:04
    Vedi si parte da un gioco, perché la vita è un gioco. Un gioco di mostri, di occhi, di odori e orrende paure. Di fronte ai nostri mostri dai cento occhi siamo tutti marmocchi e scappiamo tra il felice e lo spaventato ma il bello è tutto nella chiusa: scoprire il buono da amare in tanta lordura, che ci mette paura
  • Don Pompeo Mongiello il 04/07/2013 13:46
    Io direi davvero ben riuscito. Bravissimo!
  • Anonimo il 04/07/2013 07:57
    Abbiamo tutti, fin da bambini, immenso bisogno d'imparare a distinguere il male e il bene veri da quelli solo apparenti, e viceversa. Per cogliere e godere di sorrisi autentici, da ricambiare con gioia. Come questo, così originale e significative che tu ci doni, Antonio.

8 commenti:

  • Anonimo il 06/07/2013 19:39
    troppo carina... sei riuscito nel tuo intento baci
  • essen rosa il 04/07/2013 17:04
    devo dire tentativo ben riuscito
    se penso al messaggio
    di abituare l'occhio a guardare
    aldila di una superficiale
    apparenza
    complimenti Antonio
    un caro saluto
    Essen
  • denny red. il 04/07/2013 17:02
    Si, non sempre è facile se non si è.. lupi..
    Ottima! Antonio Bravo.

  • Anonimo il 04/07/2013 16:50
    Forse... accade nelle favole. La prudenza non mai troppa... non che io sia paurosa, ma diffidente sì. Oggi più che mai.
    Questa tua fa riflettere. Spesso abbiamo la tendenza di giudicare l'apparenza.
    Sono stata amica di persone che sembravano cattive... invece sono stati proprio questi, ad aiutarmi nel momento del bisogno.
    Ma quanti "buonisti"... sono come lupi travestiti da pecore!
    Bella Antò!
  • Francesca Pellizzi il 04/07/2013 12:19
    Ibidem con Laura. Sei riuscito molto bene nell'intento.
  • stefano il 04/07/2013 11:07
    molto bella come poesia complimenti
  • laura il 04/07/2013 08:48
    Spesso noi associamo il male al brutto e il buono al bello! ma l'apparenza inganna spesso, ci confonde e ci fa giudicare senza conoscere la verità! Dovremmo dare la possibilità a tutti di farsi conoscere perchè potremmo scoprire con meraviglia, che il drago a dieci teste, non è così cattivo e crudele! hai descritto molto bene quanto ci lasciamo ingannare, bravo molto bella ciao
  • loretta margherita citarei il 04/07/2013 05:42
    UN ORIGINALE TESTO, BELLA POESIA, BEN STILATA, GIORNO POETA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0