PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E.. Sogno te

Mentre sento il fruscio del silenzio
Nella stanza lontana dal vento
La notte fa l'amore con il cielo
E la strada
Mentre sento il ronzare delle zanzare

La notte e scesa anche stanotte
La notte e scesa nel bel mezzo di una mia idea

E sono solo con lei
E sono solo con te
Io che la rivorrei
La mia idea
E non esser più così

Quanto brucia la notte
Quando si ferma a volte
Tra i grovigli dell'anima
Tra la luce che la violenta
La luna senz'altro le basta
E intanto un'altra mia sigaretta
Si è spenta

E non sente rumori
E non sente rancori
E non sente illusioni
E non ha disillusioni

Governa i cuori
Di chi è perso per strada
Della povera gente
Con nel volto quella speciale disperazione
O ladri e assassini
Infondo Dionon fa differenze
Infondo Dio non ha diffidenze

Governa i cuori
Di chi è nel letto a dormire o ad amare
Di chi è stato costretto a rubare per fame
Di chi è costretto a vendersi per mangiare
Di chi è contento se alza le mani
Di chi si fa solo pagare
Per grammi inutili di minuscola nostalgia
Gioia e illusioni

Mentre la macchina passa
Mentre il faro illumina la mia stanza
Mentre la luna entra dalla finestra
Mentre ieri è ormai 'già storia vecchia'
Mentre ho le mani incrociate davanti a dio

12

4
3 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 07/07/2013 17:18
    La notte con i suoi differenti momenti che contraddistinguono la vita di ciascuno di noi, attraverso il ritmo della narrazione poetica. Apprezzata!
  • Don Pompeo Mongiello il 06/07/2013 13:44
    Scusami, voleva essere una recensione e ben meritata!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/07/2013 15:17
    HO SCORSO UN LODEVOLE VERSICOLARE... IL MIO ENCOMIO...
  • Anonimo il 05/07/2013 07:43
    Abbiamo tutti le nostre notti, lente a passare, difficili da superare... Altro non c'è da fare che cercare, con tutte le nostre forze, quella soprattutto della fede -qualunque essa sia, purché fede autentica- di costruire le nostre personali <albe>.
  • Vincenzo Capitanucci il 05/07/2013 06:17
    Lungo la strada... la notte fa l'Amore con il cielo... che sia un poeta.. un sogno... una battona... un battito del cuore.. un ladro... un assassino... poco importa... lungo la strada la notte fa l'Amore con il cielo...

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 09/07/2013 10:36
    Molto bravo: un vero romantico.
  • Don Pompeo Mongiello il 06/07/2013 13:43
    Un laudo sincero per questa tua straordinaria davvero!
  • Alessandro il 05/07/2013 23:16
    Molto ritmica, anafore e accenni di ritornello. Apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0