PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La dolce febbre della scienza a margherita hack

Si staglia il bagliore ineffabile
di stelle complici che di mistero respirano
si distende il cielo
in laica, incandescente preghiera
di desiderio d'essere compreso e amato
eternamente gravido e consapevole.
Urlano le galassie
alla pelle d'un cuore in carezzevole ricerca
s'intarsia l'uman peregrinare
con serenate ancestrali di vie lattee:
è una madre dall'infinito, dorato scialle
questa scienza che spoglia l'uman sapere
per rivestirlo di compiute e seducenti forme,
mi chiamo e sempre sarò Margherita
adorai il cielo
per adorare davvero la vita.









--------------------------------------------------------------------------------

 

5
7 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/07/2013 09:55
    Ben tornato anche da me, Cristiano, soprattutto da me, visto che anch'io sono una che torna dopo sofferte difficoltà. Grazie a Dio, per chi in Dio ispiratore crede, e grazie anche a sé stessi, il tornare può anche avere un profondo, prezioso significato positivo. Ognuno il suo, o i suoi, naturalmente.
  • Anonimo il 06/07/2013 07:47
    Bentornato Cristiano!
    Una dedica in poesia ad una persona degna di rispetto, sia per le sue "vere" capacità, sia per il suo amore per la vita e il mondo e sia per la sua semplicità. Cosa, quest'ultima, che non sempre si sposa con la reale preparazione delle persone importanti.
    Un ringraziamento va a te per questa dedica ed un altro per il tuo ritorno sul sito.
    Della serie "a volte ritornano" abbiamo assistito al ritorno, su questo sito, di emeriti zombi, cloni, bicloni, tricloni e così via dicendo, quasi sempre gente altezzosa e priva di rispetto per gli altri. Allora, per la prima volta, fa piacere assistere al ritorno di una persona vera, seria, umana e preparata, come te.
    Certo, mi è dispiaciuto che te ne sia andato per l'attacco di gente inqualificabile umanamente, dando loro soddisfazione, ma sono ben più contento per il tuo ritorno.
    Forse, non è il momento migliore per questo sito, ma non c'è mai stato un momento migliore. La gente che provoca c'è sempre stata ed è difficile che muoia, in senso figurato parlando.
    Spero che continuerai a scrivere e ad andare avanti, come hai sempre fatto.
    Buona giornata Cristiano e anch'io, quanto prima, tornerò a scrivere.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/07/2013 05:54
    Non sempre tornare indietro è sbagliato... forse si devono affrontare i motivi che ci hanno fatto partire.. ed io posso solo ringraziare la grande astrofisica Margherita di aver compiuto un celeste miracolo... di aver fatto tornare una stella ad illuminare il cielo d'un sito caduto in un buco nero...
    Urlano le galassie... hanno un messaggio d'Amore.. da trasmettere alle anime degli uomini... non sono forse fatte della stessa luminosa essenza di luce...
    Grazie Cristiano... il cuore basta.. ed in danza.. avanza...

7 commenti:

  • cristiano comelli il 06/07/2013 18:43
    Ringrazio anche Paola che risento, come gli altri, con piacere.
  • Anonimo il 06/07/2013 16:20
    Solo tu potevi dedicare una bellissima poesia per la grande Margherita Hack.
    Bentornato Cristiano, il tuo ritorno mi ha fatto moltissimo piacere. C'è bisogno di gente come te in questo sito.
    Complimenti e grazie.
  • Anonimo il 06/07/2013 13:29
    Ho parlato solo a te, Cristiano, ma non mi è certamente indifferente il ricordo di Margherita Hack. Le ho solo dedicato un altro Sito perché lì mi sono trovata a parlarne da più punti di vista. qui già trattati in altre occasioni. Ma due parole, ora, anzi tre, voglio dedicargliele anche qui: era una persona veramente libera, autentica, umanissima. Ciao, Margherita! Ricordo quando, con "infantile" semplicità, dicesti: "Ho guardato tante volte il cielo, Dio non l'ho mai visto"... Sono certa che l'essenziale di Dio è sempre stato con Te.
  • cristiano comelli il 06/07/2013 10:55
    Ringrazio tutti per le attestazioni di stima e affetto che spero di meritare fino in fondo, vedremo se mi verrà da scrivere ancora qualcosa. Non penso ancora a un ritorno stabile, Dio provvederà, ubn abbraccio.
  • Anonimo il 06/07/2013 05:47
    Ma che bella sorpresa... Ben tornato Cristiano! Mancavi eccome... vedi, senza te nessun verso per la Hack. Ora invece il tuo cuore torna a regalare ed io ne sono immensamante felice.
  • loretta margherita citarei il 06/07/2013 03:53
    BENTORNATO. DOVEROSA DEDICA AD UNA GRANDE, POESIA CONDIVISA
  • cristiano comelli il 06/07/2013 00:32
    Quasi sicuramente non ho fatto bene a tornare, è una di quelle debolezze, il ritorno, che mi porto dietro e a cui non vorrei mai cedere. Ma Margherita Hack, astrofisica di fama mondiale, un ricordo lo meritava pure, io non sono certo una penna degna di ricordarla. Ci ho messo il cuore, per me può bastare.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0